NEWS

Crescita troppo lenta senza l’immobiliare

di Giorgio Spaziani Testa, presidente Confedilizia 17 Agosto 2017

Ieri l’Istat ha comunicato che nel secondo trimestre 2017 il prodotto interno lordo italiano è aumentato dello 0,4% rispetto al trimestre precedente e dell’1,5% rispetto al secondo trimestre 2016, aggiungendo che –  mantenendo questo ritmo – il tasso di crescita del 2017 sarebbe pari all’1,5%.

Sempre ieri, Eurostat ha annunciato che il Pil dell'eurozona è cresciuto dello 0,6% nel secondo trimestre dell'anno e che, su base annua, si tratta di un aumento del 2,2%.

 

Commentando questi dati, Nomisma ha fatto notare che “il gap fra l’Italia e i principali partner si amplia inesorabilmente”, sollecitando riforme strutturali. E il professor Francesco Daveri, su lavoce.info, ha rilevato che la nostra è una “ripresa lenta”, che ci distingue in negativo, visto che “mentre il Pil dell’Italia – dopo due anni e mezzo di ripresa – è ancora di 6 punti circa al di sotto dei livelli del 2008, il Pil dell’eurozona è ritornato nel secondo trimestre 2015 ai livelli pre-crisi”.

 

L’Italia, insomma, non riesce a cogliere a sufficienza la ripresa in atto nel resto dell’Europa. Le ragioni possono essere molte, e non tutte imputabili ai Governi. Ma una cosa è certa: se vi fosse più coraggio nel varare riforme strutturali, nell’aggredire la spesa pubblica (basterebbe applicare il rapporto Cottarelli) e nel diminuire l’imposizione fiscale, i nostri numeri si avvicinerebbero a quelli degli altri Paesi Ue.

 

In questo senso, la parte del leone potrebbe essere svolta dal settore immobiliare, che da sempre ha rappresentato – soprattutto in Italia – un formidabile volano di crescita e di sviluppo. Ma devono essere sciolte le briglie che lo frenano e che hanno portato alla situazione che proprio Eurostat ha da ultimo segnalato, rilevando che il mercato immobiliare italiano è l’unico in calo in un’area euro in crescita del 4%.

 

Sono briglie fiscali (si pensi al carico di tassazione patrimoniale Imu/Tasi, ormai unanimemente riconosciuto come eccessivo), ma anche normative (emblematica è la persistenza della preistorica legge dell’equo canone per i contratti di locazione di negozi e uffici, che ingessa il mercato).

 

L’esperienza degli incentivi fiscali per le ristrutturazioni ha dimostrato – a chi ancora non lo avesse compreso – che l’immobiliare, quando può, muove l’economia. Si abbia coraggio e si consenta a questo comparto di far girare il suo motore a pieno regime.

 

Se ne gioverebbe l’Italia intera.

MAPPA
COMMENTI
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
Aedes -0.42 1.1800 37,795,806 0.089
Brioschi 0.46 0.0874 68,841,907 0.027
Coima Res 0.96 8.4400 304,739,350 0.248
Covivio -1.88 93.7500 8,169,530,719 0.040
Dea Capital -0.30 1.3280 354,060,869 0.160
Gabetti 0.34 0.2950 17,431,821 0.013
Heidelberg Cement 0.90 67.2800 13,349,460,573 0.003
Igd 0.72 5.6100 619,018,076 0.773
Mutuionline 1.22 16.6400 665,600,000 0.279
Nova Re 0.00 4.3400 47,794,484 0.009
Restart 0.11 0.4565 14,599,140 0.005
Risanamento -0.55 0.0364 65,550,730 0.041
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
0.00 1,185.0000 123,092 0.040
-0.44 1,184.8000 100,466 0.015
-0.05 968.5000 64,578,612 0.017
-0.84 332.2000 173,248,944 0.092
0.00 50.0000 13,423,700 0.000
-0.11 466.5000 56,913,000 0.000
0.00 84.8000 178,531,390 0.000
0.00 467.0000 52,956,866 0.000
-0.11 105.2800 153,174,715 0.024
1.08 410.0000 23,124,000 0.000
1.47 24.8500 1,528,374 0.000
0.00 3.9085 0 0.000
0.00 36.1050 2,484,024 0.000
-0.73 1,200.2000 0 0.042
0.00 224.4000 28,947,600 0.000
3.09 126.6600 7,599,600 0.008
0.00 260.5000 0 0.040
0.00 58.6500 37,922,504 0.000
0.19 209.7000 33,552,000 0.019
0.02 580.1000 17,896,085 0.006
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE