NEWS

Oice: no a sospensione codice appalti, sì a semplificazione

di G.I. 22 Maggio 2020


No alla sospensione del codice appalti e al modello Genova per tutte le opere. Sì alla semplificazione reale delle regole per rilanciare il settore. E' quanto ribadisce l'Oice, l'Associazione delle società di ingegneria e architettura aderente a Confindustria.

 

"Innanzitutto - spiega il presidente Gabriele Scicolone - siamo assolutamente contrari alla sospensione del codice appalti che determinerebbe il blocco totale del settore e sarebbe un errore madornale e una lusinga di semplificazione foriera solo di effetti collaterali". Chiusura anche sulla generalizzazione del sistema dei commissari: "dobbiamo dircelo chiaramente: il modello Genova non esiste. Il mondo dell'imprenditoria rabbrividisce al solo sentirne parlare. Dobbiamo ambire a un Paese che riesca a costruire l'ordinario con regole ordinarie che funzionano, lasciando i modelli Genova ai pochi (auguriamoci) eventi catastrofici e straordinari. Non confondiamo le catastrofi con la vita ordinaria".

 

"Semmai - ha proseguito il presidente dell'Oice - occorre selezionare poche opere strategiche e su quelle prevedere poteri acceleratori sul piano degli iter approvativi e autorizzativi, il vero vulnus che ritarda gli investimenti. Prendiamo le cose positive da Genova e applichiamole alle opere infrastrutturali, come ad esempio il ricorso obbligatorio a supporti di Project management per opere infrastrutturali".

 

Sulla semplificazione Scicolone apprezza la volontà del Governo ma chiede di "evitare il rischio che il prossimo Dl "semplificazione" sia esso stesso fonte di ulteriore burocrazia come spesso accade quando si prova a semplificare. "Ricordiamoci che anche in sede di regolamento unico si sta partorendo un altro gigante normativo da oltre 300 articoli; un po' è anche naturale in un provvedimento di attuazione e dettaglio, ma il rischio è che si paralizzi di nuovo tutto".

 

"Nel decreto legge - sottolinea Oice - bisogna agire in maniera chirurgica su pochi elementi di semplificazione a costo zero dall'efficacia immediata, come il contingentamento dei tempi di gara, e delle autorizzazioni, aggiudicazione ed avvio delle attività, riduzione dei tempi di pagamento. Attribuiamo tempi misurabili a ogni fase delle autorizzazioni e delle gare, che abbiano un valore; se non si rispettano, ci devono essere sanzioni, così come ci sono sanzioni per progettisti o imprese che non rispettano tempi di consegna di elaborati o costruzioni". 

COMMENTI
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
00199843   2.8000 203,491,761 0.000
Aedes   0.8040 25,752,397 0.009
Brioschi   0.0752 59,232,396 0.003
Coima Res   6.2200 224,582,791 0.352
Covivio   67.1000 6,340,148,289 0.041
Dea Capital   1.2680 338,064,143 0.082
Gabetti Holding   0.3250 19,303,571 0.011
Heidelberg Cement   47.8300 9,490,260,095 0.005
Igd   3.5200 388,403,499 0.147
Mutuionline   18.8400 753,600,000 0.119
Nova Re   2.7100 29,844,021 0.003
Restart   0.5290 16,931,006 0.020
Risanamento   0.0611 110,031,583 0.159
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
  915.0000 95,045,625 0.059
  703.0000 59,651,659 0.161
  746.0000 49,742,534 0.066
  216.1500 112,726,548 0.040
  50.0000 13,423,700 0.000
  466.5000 56,913,000 0.000
  84.8000 178,531,390 0.000
  467.0000 52,956,866 0.000
  63.7000 92,678,850 0.020
  410.0000 23,124,000 0.000
  24.8500 1,528,374 0.000
  3.6710 0 0.005
  36.1050 2,484,024 0.000
  1,169.0000 0 0.050
  30.2000 3,895,800 0.002
  47.2000 2,832,000 0.012
  178.7000 0 0.004
  58.6500 37,922,504 0.000
  121.0200 19,363,200 0.000
  575.3000 17,748,005 0.001
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti