Ultime notizie

6 Giugno 2023

Gardant con OutSystems per lo sviluppo di applicazioni per il credit management

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Gardant ha siglato un accordo di collaborazione con OutSystems, attiva nel mercato delle piattaforme low-code per lo sviluppo di applicazioni enterprise.

La partnership è finalizzata a potenziare la capacità di sviluppo di applicativi proprietari del Gruppo Gardant ove riversare il know-how della società, in particolare per le attività a maggior valore. Lo sviluppo software in modalità low-code consente, infatti, di velocizzare i processi di creazione delle applicazioni, rispetto a modelli tradizionali. 

Questa collaborazione fa parte dell’iniziativa Data Gardant, laboratorio di innovazione tecnologica lanciato a fine dello scorso anno all’interno del Gruppo, e in particolare all’area di attività Data Engine, che raccoglie tutte le attività di sviluppo dedicate a sistemi informatici proprietari.

Alberto De Maggi, Group COO di Gardant: “Siamo orgogliosi di avere sottoscritto questo accordo con OutSystems, società leader in un ambito per noi cruciale come quello dello sviluppo low-code. Gardant è da sempre impegnata nel consolidamento dei propri asset tecnologici al fine di offrire alle proprie persone e ai clienti gli strumenti di cui hanno bisogno per operare in modo efficiente e produttivo. Questo attraverso lo sviluppo di competenze interne ed una rete composta dai migliori partner del mercato. In questo contesto, la collaborazione con OutSystems ci consente di definire programmi di sviluppo particolarmente efficaci e flessibili in ambiti strategici quali la gestione del patrimonio informativo, l’accuratezza dei processi decisionali e la capacità di supportare ogni area di business del Gruppo”.

Carlos Alves, Chief Operating Officer di OutSystems: “Le istituzioni finanziarie stanno affrontando una crescente pressione per fornire esperienze digitali ai propri clienti. Grazie all’utilizzo delle soluzioni OutSystems all’interno del proprio laboratorio di innovazione tecnologica, Gardant potrà migliorare la produttività dei propri sviluppatori, costruendo al contempo potenti app che offrono customer experience eccezionali”.

Si parla di:

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana: Castello SGR investe 135 milioni nel primo Nobu Hotel in Ital