NEWS

NPL: Approvata la cartolarizzazione sintetica per le PMI

di Maurizio Cannone, direttore Monitor 17 Agosto 2021

Un nuovo strumento a supporto delle piccole e medie aziende in difficoltà, prima che i crediti diventino deteriorati.

 

La Commissione europea ha infatti dato il via libera, nell’ambito delle norme UE sugli aiuti di Stato, alle garanzie di cartolarizzazione sintetica a beneficio delle PMI colpite dalla pandemia di coronavirus in 22 Stati membri.

 

 

Con una dotazione di bilancio specifica prevista di 1,4 miliardi di euro, l'esecutivo UE stima che il nuovo prodotto dovrebbe mobilitare almeno 13 miliardi di euro di nuovi prestiti a favore delle piccole e medie imprese.

 

"Questo nuovo prodotto sosterrà in modo significativo l'obiettivo generale del Fondo europeo di garanzia di mobilitare fino a 200 miliardi di euro per l'economia europea, contribuendo a generare almeno 13 miliardi di euro di nuovi prestiti da intermediari finanziari alle PMI, settore duramente colpito dalla pandemia di coronavirus", ha commentato Margrethe Vestager, vicepresidente esecutiva della Commissione UE e responsabile della politica di concorrenza.

 

La cartolarizzazione sintetica è una tecnica finanziaria in base alla quale un ente cedente (come una banca) individua un pool di attività esistenti (ad esempio un portafoglio di prestiti) che detiene nel proprio bilancio, lo suddivide in segmenti con profili di rischio/rendimento diversi rispetto all'intero pool e successivamente trasferisce una parte del rischio derivante dal pool acquistando la protezione di un segmento specifico da un venditore di protezione, al quale l'ente cedente corrisponde in cambio un premio. Nell'ambito del nuovo strumento il gruppo BEI funge da venditore della protezione, ovvero offre protezione agli intermediari finanziari sotto forma di garanzia su un segmento di rischio specifico di un portafoglio di attività esistente. In cambio della garanzia, il gruppo BEI addebiterà all'intermediario finanziario una commissione di garanzia sovvenzionata.

 

"L'intermediario finanziario dovrà trasferire, nella misura più ampia possibile, il vantaggio finanziario derivante dalla questa operazione ai beneficiari finali del nuovo strumento, ovvero alle PMI che riceveranno nuovi prestiti", spiega l'esecutivo UE, aggiungendo che "obiettivo di questo nuovo prodotto è contribuire a generare nuovi prestiti più rischiosi alle PMI, liberando la capacità di prestito degli intermediari finanziari e impedendo che le loro risorse siano trasferite verso attività a basso rischio anziché essere utilizzate per prestiti alle PMI".

COMMENTI
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
00199843 -6.67 2.8000 203,491,761 0.000
Aedes 4.80 0.1855 44,585,988 0.679
Brioschi -0.50 0.1005 79,160,317 0.049
Coima Res -0.98 7.0600 254,912,299 0.100
Covivio -0.94 75.5400 7,144,533,995 0.064
Dea Capital 2.04 1.2980 346,062,506 0.144
Gabetti Holding -0.56 1.7900 108,000,663 0.757
Heidelberg Cement 1.96 65.5800 13,012,152,562 0.033
Igd 2.29 3.8000 419,299,231 0.857
Mutuionline 1.67 45.6000 1,824,000,000 1.739
Nova Re -1.09 3.6200 39,865,445 0.022
Restart 0.73 0.4130 13,219,873 0.005
Risanamento 2.94 0.1332 239,872,452 1.644
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
0.58 844.9000 87,763,988 0.036
0.00 17.3800 1,474,745 0.011
0.36 585.0000 39,007,215 0.046
0.52 194.0000 101,174,880 0.026
0.00 50.0000 13,423,700 0.000
-0.11 466.5000 56,913,000 0.000
0.00 84.8000 178,531,390 0.000
0.00 467.0000 52,956,866 0.000
0.79 65.0100 94,584,804 0.099
1.08 410.0000 23,124,000 0.000
1.47 24.8500 1,528,374 0.000
0.00 3.3500 0 0.000
0.00 36.1050 2,484,024 0.000
-0.07 1,168.0000 0 0.310
2.23 37.8750 4,885,875 0.092
0.30 47.2000 2,832,000 0.012
2.35 182.6000 0 0.074
0.00 58.6500 37,922,504 0.000
0.60 25.0100 4,001,600 0.061
-2.20 380.9000 11,750,765 0.003
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE