Ultime notizie

28 Maggio 2024

USA: Aprile, aumentano le vendite immobiliari per il terzo mese consecutivo

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Ad aprile 2024, il mese che tradizionalmente dà inizio all’alta stagione delle compravendite immobiliari, si è assistito a un aumento delle transazioni, con un incremento dell'11,2% rispetto a marzo e del 9,0% anno su anno. Un aumento costante, mese dopo mese, iniziato già lo scorso febbraio.
Parallelamente, nelle 50 aree metropolitane analizzate, le nuove inserzioni sono cresciute del 6,3% mese su mese e del 18,2% rispetto all'anno precedente. Questo aumento ha portato a un incremento delle case disponibili sul mercato pari al 6,3% rispetto a marzo e al 28,8% rispetto all'aprile precedente.


Il prezzo mediano di vendita è cresciuto del 2,9% rispetto a marzo, raggiungendo i  437.000 dollari, il valore più alto degli ultimi due anni. Questo aumento è stato sostenuto dalla disponibilità degli acquirenti a pagare il 100% del prezzo iniziale, rispetto al 99% del mese scorso e dell'aprile precedente.

Amy Lessinger, Presidente di RE/MAX: "L’alta stagione dell’immobiliare residenziale è iniziata in modo estremamente positivo. Gli aumenti delle vendite, delle nuove inserzioni e del numero di case in vendita indicano un mercato più attivo e in fase di riequilibrio. Questo trend si è manifestato nonostante l'assenza di una significativa riduzione dei tassi di interesse, suggerendo che quest’anno acquirenti e venditori potrebbero essere meno inclini a rinviare i loro piani. Inoltre, sempre più venditori stanno entrando nel mercato, trovando acquirenti pronti a comprare".
Tra le 50 aree metropolitane esaminate, Bozeman, MT ha registrato il maggiore incremento anno su anno nelle nuove inserzioni, con un aumento del 38,9%.

Nuove inserzioni immobiliari
Nelle 50 aree metropolitane esaminate ad aprile 2024, il numero di nuove inserzioni è aumentato del 6,3% rispetto a marzo 2024 e del 18,2% rispetto ad aprile 2023. I mercati con il maggiore incremento percentuale anno su anno sono stati Bozeman, MT con +38,9%, Omaha, NE con +35,2% e Phoenix, AZ con +32,7%. Al contrario, i mercati con il maggiore calo percentuale anno su anno sono stati Cleveland, OH con -13,7% e Raleigh, NC con -5,5%.

Transazioni concluse 
Nelle 50 aree metropolitane esaminate ad aprile 2024, il numero complessivo di vendite di case è aumentato dell'11,2% rispetto a marzo 2024 e del 9,0% rispetto ad aprile 2023. I mercati con il maggiore incremento percentuale anno su anno delle vendite sono stati Coeur d’Alene, ID con +25,5%, Minneapolis, MN con +25,5% e Omaha, NE con +21,8%. Al contrario, i mercati con il maggiore calo percentuale anno su anno delle vendite sono stati Anchorage, AK con -7,2%, Dover, DE con -3,9% e Burlington, VT con -3,3%.

Prezzo mediano di vendita
Ad aprile 2024, il prezzo mediano di vendita nelle 50 aree metropolitane esaminate è stato di $437.000, segnando un aumento del 2,9% rispetto a marzo 2024 e del 5,7% rispetto ad aprile 2023. I mercati con il maggiore incremento anno su anno del prezzo di vendita mediano sono stati Manchester, NH con +15,9%, Wichita, KS con +15,0% e Trenton, NJ con +13,7%. Nessun mercato ha registrato una diminuzione anno su anno del prezzo di vendita mediano.

Rapporto fra prezzo di vendita e prezzo iniziale
Ad aprile 2024, il rapporto medio prezzo di vendita e prezzo iniziale nelle 50 aree metropolitane esaminate è stato del 100%, in aumento rispetto al 99% di marzo 2024 e di aprile 2023. Il rapporto fra prezzo di vendita e prezzo iniziale viene calcolato prendendo il valore medio del prezzo di vendita diviso per il prezzo inizialmente richiesto per ciascuna transazione. Se è maggiore del 100%, la casa è stata venduta a un prezzo superiore a quello iniziale. Se è minore del 100%, la casa è stata venduta a un prezzo inferiore. 
I mercati con il rapporto prezzo di vendita/prezzo iniziale più alto sono stati Richmond, VA e Burlington, VT, entrambi al 104%. Al contrario, i mercati con il rapporto più basso sono stati Bozeman, MT con 95% e Miami, FL con 96%.


Giorni di permanenza sul mercato 
Ad aprile 2024, il tempo medio di permanenza sul mercato è stato di 34 giorni, registrando una diminuzione di sei giorni rispetto al mese precedente e rimanendo stabile rispetto all'aprile del 2023. I mercati con i tempi di vendita più rapidi includono Baltimora, MD con 13 giorni, Washington, DC con 12 giorni seguiti da Hartford, CT, Manchester, NH, e Philadelphia, PA con 15 giorni. Le medie più elevate si sono registrate a Fayetteville, AR con 75 giorni, Des Moines, IA con 66, seguiti da Coeur d’Alene, ID and Miami, FL con 60 giorni.
I giorni di permanenza sul mercato sono il numero di giorni che intercorrono fra la data di conferimento dell’incarico e la firma del contratto di vendita.

Andamento di vendita media mensile 
Il numero di case in vendita ad aprile 2024 è aumentato del 6,3% rispetto a marzo 2024 e del 28,8% anno su anno. Sulla base del tasso di vendita delle case ad aprile 2024, la scorta di immobili è stata di 1,7 mesi, in calo rispetto a 1,6 di marzo 2024, e rispetto a 1,3 di aprile 2023. Ad aprile 2024, i mercati con il minor numero di mesi di scorta di immobili sono stati Albuquerque, NM, Manchester, NH, e Washington, DC a 0,7. I mercati con il maggior numero di mesi di scorta di immobili sono stati Bozeman, MT a 5,2, e Coeur d'Alene, ID a 4,5.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Student Housing: accordo per 800 nuovi