Ultime notizie

11 Settembre 2023

Tecnocasa, box e posti auto: prezzi ancora in crescita nelle grandi città italiane (Report)

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Nella seconda parte del 2022, i prezzi dei box nelle grandi città sono aumentati dell’1,6%, quelli dei posti auto dell’1,7%. I valori crescono in tutte le metropoli, a eccezione di Napoli dove c’è una discesa per i prezzi dei box e Palermo e Torino dove il ribasso interessa i posti auto. Milano (+2,6% e +2,5%), Roma (+3,5% e + 2,5%) e Firenze (+2,7% e +2,6%) sono le città in cui i prezzi sono cresciuti maggiormente. 

Nel 2022 sono stati scambiati 450.274 box +3,2% rispetto all’anno precedente, aumento legato soprattutto al buon andamento del mercato immobiliare. 

I dati relativi alle operazioni realizzate dalle agenzie del Gruppo Tecnocasa nel 2022 confermano che il 74,1% delle operazioni relative ai box riguardano le compravendite, il 25,9% la locazione. Rispetto a un anno fa si evidenza un incremento della percentuale delle compravendite di box, passati da 73,9% a 74,1%, naturale conseguenza del trend delle compravendite delle abitazioni. 

Nella maggioranza dei casi chi acquista un box lo fa per utilizzarlo, ma c’è una buona percentuale che lo acquista per metterlo a reddito (47,5%) dal momento che garantisce una semplicità di gestione e un rendimento annuo lordo del 6,5%.

Scarica il Report

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:     Demanio; entro il 2026 invest