Ultime notizie

31 Maggio 2023

Residenziale: Colliers Italia e Progedil lanciano Symphony Village

di E.I.

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Symphony Village. È questo il nome del nuovo complesso residenziale commercializzato dal Gruppo Immobiliare Progedil e Colliers Italia. Un intervento di rigenerazione urbana di 75mila mq a pochi passi dalla riserva naturale di Castelporziano.

Il complesso in Via di Pratica, frazione di Pomezia, sarà composto da 14 edifici di tre e quattro piani e costruito in linea con i più moderni sistemi di edificazione: isolamento termo-acustico, sicurezza antisismica e risparmio energetico. Le 470 unità abitative disporranno di una classe energetica A4.

L'intervento in corso di realizzazione rientra nel Programma Integrato di Intervento per la riconversione dell'ex stabilimento Banci Sud e punta a recuperare un'area del litorale a lungo dismessa e degradata. L'operazione di rigenerazione urbana interverrà anche sui collegamenti stradali, rinnovandoli e migliorandoli. 

Tre le differenti soluzioni abitative proposte: bilocali e trilocali con giardino o terrazzo e ville a schiera su due livelli. 

Il complesso offre ai condomini una sala polifunzionale, un'area barbecue, un'area giochi per bambini, un'area commerciale e prevede spazi verdi e parcheggi dedicati alla ricarica elettrica. 

Marco Barile, Managing Director del Gruppo Immobiliare Progedil: "Alla base dell'iniziativa Symphony Village vi è l'idea di riqualificare il patrimonio edilizio preesistente promuovendo, al contempo, un progetto dove natura e architettura si fondono armoniosamente in un unico elemento. Symphony Village è la sintesi di modernità, tecnologia, estetica e funzionalità, il tutto al servizio dei futuri residenti".

Claudio Borroni, Head of Living Advisory di Colliers Italia: "Siamo certi che il Symphony Village diventerà un'icona della nuova concezione di sviluppo immobiliare, soprattutto in aree ricche di natura e meritevoli di tutela. Il progetto non prevede consumo di suolo e colma una cicatrice nel pieno del litorale, migliorando, in questo modo l'attrattività turistica dell'intera area". 

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:     Demanio; entro il 2026 invest