Ultime notizie

17 Maggio 2024

Merope Asset Management, con Mandarin Oriental, apre l'ospitalità di gran lusso a Roma

di Red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Merope Asset Management e Mandarin Oriental Hotel Group hanno annunciato l'apertura di una nuova struttura di ospitalità di lusso nel cuore di Roma. Il progetto, che prevede la riqualificazione dei dieci Villini Sallustiani, situati tra le vie Sallustiana, Boncompagni, Piemonte e Quinto Sella, si estenderà su una superficie di oltre 18.000 mq e sarà completato entro il 2026. Questa iniziativa mira a trasformare gli immobili, risalenti al XIX secolo e acquistati da Merope nel 2021 da Colony Capital, in una oasi urbana dedicata all'ospitalità di lusso.

Nell'ambito dell'accordo con Mandarin Oriental, Merope si occuperà dell'intervento di riqualificazione e restauro dei villini, con un investimento complessivo di circa 100 milioni di euro, oltre alla gestione pluriennale della nuova struttura alberghiera. Il resort diventerà la quinta struttura Mandarin Oriental in Italia, unendosi a quelle già esistenti a Milano e sul Lago di Como e alle future aperture di Cortina d'Ampezzo e Porto Cervo.

Il progetto prevede la creazione di 108 camere e suite con una dimensione media superiore ai 40 mq, molte delle quali disporranno di giardino privato o terrazze. I Villini Sallustiani offriranno sei ristoranti e bar in diversi ambienti, tra cui la possibilità di cenare all'aperto in giardino o all'interno delle ville stesse. La Spa Mandarin Oriental offrirà un'ampia gamma di esperienze di benessere, strutture per il fitness all'avanguardia e ampie piscine interne ed esterne.

Il masterplan del progetto e l'intervento di riqualificazione sono stati affidati a BMS, mentre il design degli interni sarà curato dai pluripremiati designer Gilles & Boissier. L'F&B sarà gestito interamente da Dimorestudio, mentre Parc Nouveau si occuperà degli spazi verdi.

Pietro Croce, fondatore e amministratore delegato di Merope Asset Management, ha espresso soddisfazione per l'accordo con Mandarin Oriental, evidenziando l'ambizione del progetto di creare una vera oasi urbana che offra un'esperienza ospitale di alto livello nel cuore vibrante di Roma.

Laurent Kleitman, amministratore delegato di Mandarin Oriental Hotel Group, ha sottolineato l'impegno nel rispettare l'artigianato locale e il patrimonio culturale romano, incorporando il lusso raffinato e il servizio leggendario per cui Mandarin Oriental è rinomato.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Student Housing: accordo per 800 nuovi

Notizie Correlate

16x9

News

Maurizio Cannone, Direttore Monitor

16x9

News

    Angle Left
    Angle Right