Ultime notizie

8 Maggio 2024

Manifattura Tabacchi Firenze: parte Zenit, il terzo progetto

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Manifattura Tabacchi avvia oggi Zenit, il nuovo progetto residenziale con 34 nuove unità abitative.

Esteso su una superficie di 4.800 mq, oltre a 1.530 mq di rooftop, giardini loggiati e terrazze, Zenit segue il lancio nel 2022, di Anilla e Puro (45 unità in totale), attualmente in fase di ultimazione. 

Prosegue così il piano di riqualificazione promosso dalla società immobiliare del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti e da Aermont Capital con il coordinamento di MTDM - Manifattura Tabacchi Development Management Srl, che prevede il recupero, entro il 2026, dell’area industriale cittadina, per un totale di circa 110.000 mq trasformati in spazi commerciali, direzionali, spazi culturali e di formazione, aree residenziali, hospitality e aree verdi pubbliche. 

Michelangelo Giombini, CEO di MTDM: “Manifattura Tabacchi si trasforma progressivamente in un nuovo, vivace quartiere protagonista della vita sociale ed economica fiorentina. Zenit è una tappa importante di questo percorso, perché rappresenta perfettamente la sintesi di tradizione e avanguardia progettuale e promuove uno stile di vita di qualità, mettendo al primo posto la cura dell’ambiente e delle persone. Il nostro obiettivo è creare un modello di rigenerazione urbana sostenibile e scalabile, dimostrando che è possibile fare sviluppo rifunzionalizzando un’architettura storica - in questo caso la fabbrica realizzata da Pier Luigi Nervi negli anni Trenta -, scegliendo di conservare anziché demolire, di valorizzare gli spazi verdi e offrire alla community di residenti, professionisti, studenti e turisti un ambiente stimolante dal punto di vista architettonico, culturale e professionale”. 

La conclusione dei lavori per il progetto Zenit è prevista entro marzo 2026.
 

Savills si occuperà della commercializzazione.

7x10

Il 12 giugno la 23° edizione di RE ITALY è stata la migliore in assoluto. A parte la presenza degli operato