Ultime notizie

21 Marzo 2024

Inzaghi: Indagini della Procura, il Comune di Milano pubblica gli orientamenti ai quali dovranno attenersi gli uffici dell’edilizia

di SI Studio Inzaghi

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Oggi 20 marzo 2024, il Comune di Milano ha pubblicato la disposizione di servizio allegata, relativa alle recenti indagini della Procura della Repubblica in materia edilizia e urbanistica.
 
L’atto indica agli Uffici comunali come gestire temporaneamente i procedimenti per cui non è ancora stato rilasciato e/o comunque non si è ancora formato il titolo edilizio (inclusi procedimenti di prossimo avvio).
L’atto allegato vale sino a nuove indicazioni operative e a eventuali nuove norme interpretative o ulteriori orientamenti giurisprudenziali o istituzionali.
 
La disposizione di servizio dà indicazioni in merito:
-agli interventi di nuova costruzione o di demolizione e ricostruzione con diversa sagoma, prospetti, sedime e caratteristiche planivolumetriche e tipologiche che prevedono edifici di altezza superiore a mt. 25 e/o con volumetria superiore a 3 mc/mq e alla relativa necessità di essere sottoposti a piano attuativo;
-ai criteri per qualificare gli interventi di demolizione e ricostruzione;
-alle condizioni di ammissibilità della monetizzazione dello standard in luogo di cessione/asservimento di aree;
-alla sospensione degli atti comunali precedenti relativi alle modalità di intervento (Determinazioni Dirigenziali n. 3/2015 e n. 65/2018 e Circolare Rigenerazione Urbana n. 1/2023).
 
La concreta applicazione delle indicazioni comunali è comunque stata demandata ai Responsabili del Procedimento, che evidentemente decideranno caso per caso sulle singole istruttorie in corso.
 
È possibile scaricare e consultare la disposizione di servizio n. 4/2024 al seguente link https://www.comune.milano.it/-/rigenerazione-urbana.-disposizioni-per-lo-sviluppo-dell-attivita-amministrativa-in-materia-edilizia-e-urbanistica

7x10

Il 12 giugno la 23° edizione di RE ITALY è stata la migliore in assoluto. A parte la presenza degli operato

Notizie Correlate

    Angle Left
    Angle Right