Ultime notizie

28 Agosto 2019

Immobiliare Percassi punta sul crowdfunding

di G.I.

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Immobiliare Percassi punta sul crowdfunding e lo fa siglando una partnership con Concrete, piattaforma di equity crowdfunding.

L'accordo prevede, fino al 2021, l'esclusiva a favore di Concrete per il co-finanziamento attraverso operazioni di crowfunding di alcuni progetti immobiliari che vedranno impegnata Immobiliare Percassi nel ruolo di sponsor e per i quali è previsto tale strumento di project financing; previa valutazione e due diligence da parte di Concrete.

Il primo progetto della collaborazione riguarda lo sviluppo residenziale “Le Dimore di via Arena”, intervento di recupero e valorizzazione di un immobile storico nel prestigioso centro di Bergamo Alta. La campagna di co-finanziamento, aperta sia ad investitori sofisticati che retail, è disponibile online: Concrete si occuperà della raccolta di ordini di investimento fino a 1 milione di euro. Il ticket minimo di ingresso è pari a 5mila euro con un tasso di rendimento annuale atteso (IRR) superiore al 10%. La conclusione finale dell'operazione è prudenzialmente prevista per il 2022, ma, comunque, gli investitori sono garantiti dal diritto di un’uscita anticipata tramite put option dopo un holding period di 12 mesi.

Il progetto di Via Arena, del valore di 27 milioni di euro, interessa un immobile storico della Città Alta alle spalle di Piazza Vecchia, tra via Arena e via Mayr. L’intervento comprende il recupero, il restauro e la valorizzazione di un complesso storico di pregio con la realizzazione di 17 unità di tagli differenti. I lavori sono iniziati nel 2016 e si concluderanno a fine 2019.

Lorenzo Pedotti, CEO di Concrete:“Siamo onorati che Immobiliare Percassi abbia scelto Concrete per aprirsi al crowdfunding, confermando così la nostra professionalità e la capacità della piattaforma di attrarre player di primissimo livello grazie anche a un modello operativo, unico in Italia, in grado di offrire numerosi vantaggi sia agli operatori che agli investitori. Con questa nuova partnership vogliamo rispondere alle richieste di un mercato che, come dimostrato anche dall’ultima campagna record chiusa da Concrete, è sempre più alla ricerca di operazioni solide, di qualità e che offrano ritorni interessanti.”

Francesco Percassi, Presidente di Immobiliare Percassi:“Siamo molto soddisfatti di aver siglato tale partnership con Concrete, player importante e dinamico nel segmento dell’equity crowdfunding per il real estate. Come gruppo Immobiliare Percassi abbiamo una visione piuttosto completa del nostro mercato e riteniamo che la piattaforma di Concrete rappresenti uno strumento innovativo sia per chi come noi opera nel settore immobiliare sia per tutti i possibili investitori che dopo aver visionato e valutato le singole operazioni possono diversificare la loro asset class puntando ad ottenere rendimenti interessanti. Inoltre la positiva valutazione di un terzo autorevole indipendente è per noi una verifica di trasparenza e affidabilità dei nostri progetti”.

7x10

Il 12 giugno la 23° edizione di RE ITALY è stata la migliore in assoluto. A parte la presenza degli operato