Ultime notizie

17 Giugno 2024

Hospitality: Del Vecchio (Leonardo Maria) investe in due nuove aperture del brand Vesta

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Vesta, brand di ristoranti di Triple Sea Food Holding (Tsf), effettuerà due nuove aperture per l'estate 2024 a Portofino e Marina di Pietrasanta. Lo comunica la società, partecipata di Lmdv Capital di Leonardo Maria Del Vecchio (nella foto).

Il Vesta Portofino sarà all'interno dello stabilimento Le Carillon, sulla baia di Paraggi, diventato quest'anno Le Carillon Dolce&Gabbana dopo il take-over creativo DG Resort. Il Vesta Marina di Pietrasanta invece ha rilevato l'intero bagno Franco Mare e offrirà, oltre ai tavoli al ristorante, 53 tende private a menù dedicato, una vasca di ghiaccio per il pescato e una griglia basca. La Holding Tsf raggiunge così cinque aperture in meno di due anni e le ultime due vanno ad aggiungersi ai tre ristoranti attivi a Brera: il primo Vesta, la Trattoria del Ciumbia e Casa Fiori Chiari. 

Davide Ciancio, Ceo e co-founder: “I risultati e le prospettive di crescita sono così solide che la valutazione di Tsf, effettuata da una delle 'Big Four', le grandi società di consulenza del mondo, è stata recentemente stimata in un range di 45 mln di euro. Con le nuove aperture 2025 tocchiamo la soglia del 250 dipendenti e guardiamo con fiducia ai nuovi progetti per il 2025 con tutti e tre i nostri brand”.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana: Castello SGR investe 135 milioni nel primo Nobu Hotel in Ital