Ultime notizie

6 Giugno 2022

Halldis amplia l'offerta nelle località marittime

di E.I.

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

L’estate è alle porte e un italiano su due si appresta ad andare in vacanza. Secondo i dati Demoskopica/Bit, tra coloro che partiranno il 57% sceglierà il mare.

Nel 2022 si prevedono in Italia 34 milioni di presenze tra italiani e stranieri, +35% sul 2021.Halldis, assecondando la ripresa turistica, mette in portafoglio a Trapani Villa Angelina. Ai piedi del monte Erice, la struttura dispone di sette appartamenti, dislocati in quelli che una volta erano i magazzini agricoli, e cinque suites all'interno della villa padronale, due delle quali con due camere da letto. Il target è medio-alto, per coppie e famiglie che cercano tranquillità. I prezzi in alta stagione partono da 1.274 euro a settimana per il bilocale.

A conclusione di un restauro durato quattro anni, entra nel listino di Halldis anche lo storico Palazzo Ayroldi Carissimo di Ostuni, oggi denominato Il Quinto Elemento Residence, il cui nome rimanda sia ai cinque elementi presenti nella struttura, sia ai cinque archi del disegno sulla facciata. Gli ospiti avranno la possibilità di prenotare 15 eleganti appartamenti dotati di ogni comfort. La fascia di mercato è medio-alta. I prezzi variano dai 700 ai 1.500 euro la settimana per un monolocale e dai 2.000 ai 5.000 per un quadrilocale.

A Celle Ligure, Halldis propone Villa Zafferano. Questa costruzione, che risale al 1930, si eleva su una collinetta immersa nel verde e dista 800 metri dal mare. Le nove unità abitative, dal quadrilocale a un piccolo villino isolato, sono l’ideale per famiglie con bambini. Il costo medio per notte per un trilocale è 200 euro, per un bilocale 130.

Michele Diamantini, CEO di Halldis: “Siamo fiduciosi per questa estate e condividiamo le previsioni positive fatte da Demoskopica per l’ultima Bit. Nell’anno in corso gli arrivi saliranno a 92 milioni e la spesa a 26 miliardi (+11,8%), anche se siamo lontani dai risultati del 2019. L’estate sarà fondamentale per il nostro settore, 30 milioni di italiani andranno in vacanza, c’è voglia di viaggiare dopo i due anni di pandemia. Arricchiamo la nostra proposta “mare” con le residenze di Trapani, Ostuni e Celle Ligure, accomunate da un profilo di qualità e da un approccio sostenibile e di tutela del patrimonio artistico, come si evidenzia circa quest’ultimo punto in particolare nelle strutture nelle meravigliose Sicilia occidentale e Città Bianca”.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Student Housing: accordo per 800 nuovi