Ultime notizie

18 Gennaio 2024

Gran Shopping Mongolfiera di Molfetta – CBRE IM e CBRE: nuovi progetti per il 2024

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Con 102 negozi su una superficie complessiva di 36.500 mq di GLA, il Gran Shopping Mongolfiera di Molfetta (Bari) si prepara a rinnovare una parte della struttura nel corso del 2024, in particolare quella che riguarda l’area esterna. Il centro commerciale, di proprietà del fondo ESCF e gestito da CBRE Investment Management e CBRE, comprende brand nazionali e internazionali e alcune insegne locali.

Sulle aree esterne sono già stati effettuati di recente alcuni interventi, come la creazione di una nuova piazza da 2.000 mq comprensiva di area verde attrezzata e area gioco per bambini. Quest’anno, invece, verranno realizzati altri progetti per rivalutare proprio la zona esterna, che già ospita un’area per cani. Il centro commerciale, infatti, è stato certificato come dog friendly, il primo in Puglia ad accogliere gli amici a quattro zampe sia nelle sue gallerie che nell’area esterna. I nuovi progetti verranno sviluppati dai team di A&T Out Of Town Retail Landlord, Retail Development Solution (RDS) in sinergia con la Direzione.

Nel 2023, inoltre, c’è stato un processo di restyling delle aree interne, con la relocation di alcuni negozi e nuove aperture, per un totale di oltre 2.700 metri quadrati complessivi.

Tra le nuove insegne arrivate nel centro commerciale pugliese spicca quella di KFC, che ha da poco inaugurato 278 mq ampliando l’offerta food & beverage, a cui si aggiungono Sartoria Italiana, Yves Rocher, Sottotono, Candida, Tempus e Marlù. Senso Unico e Stradivarius si sono ampliati e rinnovati, mentre Hermitage ha lasciato spazio a un nuovo Indian.

Gran Shopping ha inoltre ottenuto la valutazione “Very Good” nella certificazione secondo il protocollo BREEAM "Building Research Establishment Environmental Assessment Method", uno standard volontario che offre un sistema di qualità indipendente conforme ai sistemi ISO 9001 e 14001 per la revisione e la valutazione delle prestazioni.

Pier Luigi Paolettoni, Head of Retail Out of Town di CBRE: “L’evoluzione dei consumi e degli stili di vita ha un impatto importante sui centri commerciali, i cui spazi devono essere dinamici e plastici per adattarsi ai trend del mercato e alle esigenze sia dei consumatori che dei retailer”.

Si parla di:

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:     Demanio; entro il 2026 invest