Ultime notizie

14 Marzo 2023

Generali: nel 2022 risultato operativo +11% a 6,5 mld

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Il CdA di Generali ha approvato i conti consolidati 2022 che vedono un risultato operativo in crescita a 6,5 miliardi (+11,2%). 

Il risultato operativo del segmento Vita è in crescita a 3,522 miliardi (+25,1%), quello del Danni si attesta a 2,69 miliardi (+1,7%). Il risultato operativo del segmento Asset & Wealth Management si attesta a 972 milioni (-9,6%) e quello di Banca Generali a 334 milioni (-17,4%). Il risultato operativo dell'Asset Management si attesta a 638 milioni (-5,0%).

La generazione normalizzata di capitale si conferma solida a 4,1 miliardi (3,8 miliardi nel 2021) mentre i flussi di cassa netti per la Holding si attestano a 2,9 miliardi (2,6 miliardi l'anno precedente).

I premi lordi si attestano a 81,5 miliardi (+1,5%): in crescita il Danni (+9,8%), in particolare nel non auto mentre il Vita cala del 36%.

Il Combined Ratio sale al 93,2% (+2,4 punti percentuale ma pesa l'effetto dell'inflazione argentina) con un New Business Margin al 5,35% (+0,86 punti percentuale) mentre la posizione di capitale resta solida con il Solvency Ratio al 221% (dal 227% del 31 dicembre 2021). 

L'utile netto è in crescita del 2,3% a 2,912 miliardi ma al netto delle svalutazioni in Russia avrebbe superato i 3 miliardi, +7%. Il board ha proposto la distribuzione di un dividendo di 1,16 euro per azione (+8,4%). 

Il patrimonio netto del gruppo si attesta a 16,201 miliardi (-44,7%).

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Student Housing: accordo per 800 nuovi