Ultime notizie

21 Febbraio 2023

Chiomenti nell'aumento di capitale di Unidata

di E.I.

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Unidata, operatore di telecomunicazioni, Cloud e servizi IoT quotato su Euronext Growth Milan, ha collocato 360.000 azioni ordinarie, di cui 10.000 azioni a seguito dell'esercizio parziale dell'opzione di incremento discrezionale, pari complessivamente a circa il 12,4% del capitale sociale della stessa (post aumento), rivenienti dall'aumento di capitale deliberato il 20 febbraio 2023 dal CdA. Il collocamento è avvenuto mediante la procedura di accelerated bookbuilding (ABB).

Il collocamento delle azioni è stato effettuato a un prezzo pari a 42 euro per azione per un controvalore complessivo dell'aumento pari a 15.120.000 euro (comprensivo di sovrapprezzo). Il 20 febbraio 2023 Unidata ha chiuso la seduta a 47,5 euro per azione, quindi l'ABB è avvenuto con uno sconto superiore all'11%.

A seguito del collocamento, la società ha raggiunto l'obiettivo di flottante minimo per poter accedere sul mercato Euronext Milan - Segmento STAR di Borsa Italiana, operazione che si intende completare nel corso del 2023.

Nel contesto dell'aumento di capitale Chiomenti ha agito in qualità di consulente legale. 

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:     Demanio; entro il 2026 invest