Ultime notizie

2 Luglio 2013

Borsa: Italcementi chiude a +4,42% dopo giudizio Credit Suisse

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Pioggia di acquisti sul titolo del gruppo Italcementi a Piazza Affari, che ha chiuso la seduta di oggi con un +4,42% a 5,15 euro ad azione.

A dare l'ok è stato Credit Suisse, che ha avviato la copertura sull'azione con rating outperform e il target price di 6,8 euro ad azione. 


Dopo i tagli di stime degli ultimi due anni, Italcementi rappresenta adesso - secondo gli analisti della banca svizzera - un'opportunità dal punto di vista dei fondamentali non ancora pienamente apprezzati dal mercato.

In particolare, il deterioramento dei margini in Francia e Belgio è già scontata nelle quotazioni del titolo e in prospettiva dovrebbero mostrare una maggiore tenuta rispetto a quanto percepito dal mercato.

"A nostro avviso - si legge in una nota - il mercato non riesce ad apprezzare gli attraenti fondamentali del settore dei materiali per le costruzioni francese, evidenziato dall'ingresso di nuovi operatori in questo mercato maturo".

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:     Demanio; entro il 2026 invest