Ultime notizie

22 Gennaio 2024

Belstay Hotels, 2023 in crescita: fatturato a 19 mln

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Si chiude in crescita il primo bilancio completo di Belstay Hotels, la catena a 4 stelle lanciata meno di due anni fa per clientela sia business sia leisure.

Nel 2023 il fatturato dei quattro hotel (due a Milano, uno a Venezia Mestre e uno a Roma) si attesta sui 19 milioni di euro, facendo segnare il 25% in più rispetto ai volumi pre-acquisizione e pre-Covid (2018-19) e un incremento del ricavo per camera disponibile (indice RevPar) maggiore del 30% rispetto alla crescita media dello stesso index nei mercati cittadini dove è possibile un confronto con altre catene.

L’occupazione media annua è stata superiore al 70%, con un incremento del 6% rispetto alle attese e una crescita costante dei repeaters sia a livello corporate, sia MICE (Meetings, Incentives, Conferences & Exhibitions), sia individuale.

In sensibile crescita rispetto al 2022 la componente estera pari al 68% della clientela totale, a riprova di una progressiva internazionalizzazione della domanda. L’Italia rappresenta comunque il primo mercato col 32% delle presenze, seguita dagli Stati Uniti col 7%. Significativo nel segmento leisure l’afflusso dall’America Latina che rappresenta il 22% del totale.

Per il 2024 si prevede un’ulteriore crescita anche grazie al potenziamento della ristorazione a marchio Seguimi, l’apertura delle due piscine di Linate e Venezia Mestre nonché l’espansione delle aree eventi e leisure, frutto d’investimenti in attività di ristrutturazione, portati a termine secondo i piani.

Belstay Hotels è un marchio di Hotel OpCo, azienda operativa controllata da fondi gestiti da Blantyre Capital, società d’investimento con sede a Londra, che ha creduto nel progetto di rilancio delle strutture e sostiene l’espansione del marchio Belstay. A curare l’operazione, il piano industriale, la strategia operativa di sviluppo è Garnet Hospitality Partners.

Roberto Di Tullio, AD di Belstay Hotels: “Il 2024 sarà l’anno della messa a regime operativa per portare il gruppo verso una traiettoria di performance che realizzi il potenziale ancora inespresso. L’obiettivo è di incrementare il giro d’affari, con un focus sull’incremento del prezzo medio e sul potenziamento delle attività ristorative a marchio Seguimi grazie all’operatività ordinaria, ma soprattutto mediante il comparto MICE e l’organizzazione di nuovi eventi nella stagione estiva».

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Student Housing: accordo per 800 nuovi