NEWS

Prestiti: Cresce l’interesse per la Cessione del Quinto

di E.I. 17 Giugno 2021
Gli italiani rinnovano l’interesse per la Cessione del Quinto i cui tassi continuano a essere più bassi rispetto a quelli dei prestiti personali. È quanto emerge dal nuovo Osservatorio di PrestitiOnline, che presenta le rilevazioni aggiornate al mese di maggio del mercato dei finanziamenti in Italia.
 
I migliori Taeg di Cessioni del Quinto riferiti alle pratiche erogate nel trimestre corrente sono 3,31% per i dipendenti pubblici, 4,99% per i dipendenti privati e 3,61% per i pensionati; il miglior tasso erogato su un prestito personale con finalità liquidità è 5,66%.
 
Il trend si accentua guardando i nuovi tassi online proposti questo mese sul sito: Taeg Cessione del Quinto per dipendenti pubblici è 2,71%, per privati 4,54% e per pensionati 3,19%; per i prestiti personali siamo intorno al 5,47%.
 
Il bisogno di liquidità è confermato dai dati che rilevano un aumento della domanda per questa finalità del +10% rispetto al trimestre precedente, mentre le erogazioni sono aumentate addirittura del +23% rispetto allo stesso periodo. In generale è evidente la crescita dei prestiti non finalizzati: un utente su tre richiede finanziamenti per ottenere somme di denaro.
 
In aumento anche i prestiti per acquisto immobili, box e moto: in un’analisi sul trimestre attuale, paragonata con l’ultimo trimestre 2019, si registrano crescite importanti sul mix di richieste (+44%) e di erogati (+244%) per i prestiti finalizzati all’acquisto di immobili o box, probabilmente grazie anche alle detrazioni fiscali; in aumento anche la crescita, sul medesimo periodo, per la finalità acquisto moto, sia sul mix di richieste (+79%), sia di erogati (+71%).
 
L’interesse per i prestiti auto è invece in forte calo: rispetto al trimestre precedente, il mix finalità acquisto auto nuova e usata fa registrare una riduzione del -13% sul mix di richieste e -19% sul mix di erogati.
 
Nonostante l’aumento delle richieste per liquidità, l’importo medio per questa finalità rimane stabilmente circa il 50% più basso delle somme erogate per ristrutturazione casa o in Cessioni del Quinto. In questo trimestre gli importi medi erogati per finalità liquidità (8.496 euro) sono circa 28% inferiori all’importo medio erogato (11.855 euro). Al contrario, le erogazioni per i prestiti ristrutturazione sono del 50% più alti rispetto alla media (17.751 euro).
 
Le Cessioni del Quinto si confermano una soluzione per richiedere importi alti visti i tassi bassi (media degli erogati pari a 24.668 euro); in particolare i lavoratori pubblici sono quelli che ottengono gli importi più alti in assoluto (27.570 euro).
 
La cautela nella domanda di prestiti è rilevabile anche nelle durate richieste, con le quinquennali dei Prestiti Personali in aumento a scapito delle lunghe durate. Al contrario, continuano ad aumentare le richieste di finanziamenti di lunga durata per le Cessioni del Quinto.
 
Nel dettaglio, le richieste di prestiti personali con durata 5 anni passano, nel confronto col trimestre precedente, da 24,3% a 32% e gli erogati dal 20,5% a 25,8%. Crollano invece le richieste sulle lunghe durate, cioè maggiori o uguali a 8 anni. Per quanto riguarda le Cessioni del Quinto, crescono le richieste con durata decennale.
 
I dati rilevati dall’Osservatorio segnalano un forte aumento di richieste dei lavoratori privati verso la Cessione del Quinto, dal 43,3% del totale nell’ultimo trimestre 2020 al 47% del primo trimestre 2021, a testimonianza anche del fatto che questo tipo di finanziamento non è più esclusiva dei dipendenti pubblici e pensionati, ma presenta opportunità vantaggiose anche per i lavoratori privati, con soluzioni mirate e accessibili delle società finanziatrici e tassi sempre più interessanti delle offerte online.
 
Scarica il Report.
COMMENTI
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
00199843 -6.67 2.8000 203,491,761 0.000
Aedes -2.79 0.1740 45,823,897 0.130
Brioschi -5.84 0.0870 68,526,842 0.040
Coima Res -2.87 7.1000 256,356,562 0.214
Covivio -2.92 73.1200 6,915,651,651 0.161
Dea Capital -1.82 1.2960 345,529,282 0.386
Gabetti Holding -8.02 1.8120 109,328,046 0.551
Heidelberg Cement -3.90 60.2000 11,944,671,915 0.008
Igd -4.22 3.9700 438,057,355 2.499
Mutuionline -3.96 42.4000 1,696,000,000 3.888
Next Re -1.13 3.5000 38,545,689 0.014
Restart 2.00 0.3570 11,427,348 0.009
Risanamento -2.40 0.1222 220,063,165 0.769
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
-1.81 655.0000 68,038,125 0.014
0.00 17.3800 1,474,745 0.011
-0.19 637.4000 42,501,195 0.137
-2.61 185.0000 96,481,200 0.027
0.00 50.0000 13,423,700 0.000
-0.11 466.5000 56,913,000 0.000
0.00 84.8000 178,531,390 0.000
0.00 467.0000 52,956,866 0.000
-0.97 73.7000 107,228,120 0.040
1.08 410.0000 23,124,000 0.000
1.47 24.8500 1,528,374 0.000
0.00 3.4255 0 0.003
0.00 36.1050 2,484,024 0.000
-0.68 1,201.2000 0 0.010
2.23 37.8750 4,885,875 0.092
0.30 47.2000 2,832,000 0.012
-3.98 190.0000 0 0.013
0.00 58.6500 37,922,504 0.000
0.60 25.0100 4,001,600 0.061
0.00 308.1500 9,506,428 0.000
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE