Ultime notizie

7 Marzo 2022

CityWave ottiene certificato Platinum da WiredScore

di E.I.

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

CityWave, il nuovo building direzionale di CityLife, ha ricevuto la certificazione WiredScore di livello Platinum.


I due edifici denominati East e West sono stati sottoposti a un processo di rating sulla base di risultati e prestazioni definite dal sistema di certificazione WiredScore, che prende in esame cinque criteri di valutazione: le caratteristiche dell’infrastruttura; la resilienza energetica; la rete wireless e connettività; la possibilità di scelta tra diversi provider; e la user experience.
 
La società Manens-Tifs ha supportato CityLife in qualità di WiredScore AP, fornendo servizi di consulenza progettuale al fine di rispondere agli standard richiesti per l’ottenimento della certificazione.

CityWave ha già ottenuto la pre-certificazione LEED™ classificandosi a livello Platinum. 

L’edificio sarà alimentato da fonti rinnovabili, rappresentando il primo edificio direzionale a superare l’impatto zero. Gli edifici East e West saranno rivestiti da una superficie di circa 11.000 mq di pannelli fotovoltaici.


Marco Beccati, Direttore Tecnico di CityLife: “Il riconoscimento della certificazione WiredScore di livello Platinum conferma l’allineamento di CityWave ai più elevati standard globali in termini di qualità e resilienza dell’infrastruttura digitale. Le soluzioni connettive e tecnologiche abilitate nel building saranno un elemento fondamentale per rendere CityWave un modello di workplace sostenibile e all’avanguardia”.


Henry Pethybridge, Director of Growth Markets di WiredScore: “Il riconoscimento della prima certificazione WiredScore a Milano e in Italia è un risultato notevole sia per CityLife che per il più ampio settore immobiliare italiano. Ponendo un'infrastruttura digitale di prima classe come una priorità progettuale per CityWave, CityLife si conferma una società lungimirante nel cogliere e anticipare i trend del settore, che vedono la connettività e la user experience al centro dell’ambiente costruito”. 

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana: Castello SGR investe 135 milioni nel primo Nobu Hotel in Ital