Ultime notizie

23 Marzo 2023

CBRE nel riposizionamento di 1.600 mq di food court a Le Befane Shopping Centre

di E.I.

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

CBRE Italy insieme a Union Investment ha riposizionato 1.600 mq di food court presso Le Befane, il centro commerciale nel territorio riminese di proprietà di Nisa. 

I negozi del centro, 129 negozi su 46.000 mq di GLA, si sviluppano su due livelli. L’offerta si completa con una food court e un cinema d 6.000 mq con 12 schermi al piano superiore.

L'idea di riposizionamento è stata progettata congiuntamente da Union Investment e il team leasing di CBRE nel 2021. Il progetto si è concentrato su una superficie totale di oltre 1.600 mq e prevede l'implementazione dei più recenti format dei tenant esistenti e l'arrivo di nuovi marchi. 

I lavori sono iniziati nella seconda metà del 2021, con l'apertura di Rom'Antica, e sono proseguiti nel secondo trimestre 2022 con l'arrivo di Dispensa Emilia. Gli interventi sono continuati a dicembre 2022 con il restyling del ristorante McDonald's. Infine, l'apertura del nuovo ristorante Signorvino. Il progetto terminerà nel primo trimestre 2023 con il nuovo concept del bar Odara e di Fratelli La Bufala.

Il progetto è il risultato del lavoro tra i team di Leasing, Retail Development Solutions (RDS) di CBRE e la Direzione del centro commerciale, con l'obiettivo di aumentare la qualità dei brand e dei servizi di ristorazione della galleria, per offrire ai clienti una nuova proposta food & beverage.

Il team Leasing di CBRE si è occupato di creare un tenant mix in grado di incrementare il livello di attrattività della food court, per incontrare le esigenze dei clienti e del bacino di riferimento. 

Il team CBRE RDS ha seguito l'attività di Pilotage, il servizio di monitoraggio che prevede la verifica tecnica e operativa dei consulenti e dei tenant coinvolti nell’allestimento e nel restyling delle unità del Centro Commerciale.  

Mirko Baldini, Head of Property Management di CBRE Italy: "Grazie al lavoro sinergico dei team coinvolti, abbiamo realizzato un primo importante sviluppo dell'ampliamento dell'offerta food & beverage del centro commerciale. Il completamento del progetto ci consentirà di valorizzare al meglio la food court e renderla uno degli elementi differenzianti dell'asset, che diventerà sempre più un punto di riferimento sul territorio". 

Carsten Freitag, Senior Asset Manager Union Investment responsabile per l'Italia: "Nel riposizionare la food court e rafforzare il nostro tenant mix food & beverage, CBRE ha utilizzato la sua eccellente conoscenza del mercato per soddisfare le nostre crescenti esigenze di un'offerta diversificata e differenziante per la clientela, e la richiesta di tenant affidabili. Questo progetto fa parte di un più ampio riposizionamento dell’immobile, che includerà ulteriori 12.000 mq di spazio affittabile al settore del fashion, perfezionamenti e aggiornamenti alle strutture tecniche del centro commerciale, nonché misure di miglioramento del design".

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Student Housing: accordo per 800 nuovi