NEWS

Roma: Sogeea, Metro C rischia di essere inutile. Intanto i lavori sono fermi

di red 9 Febbraio 2016

“Se i lavori della Metro C di Roma terminassero senza che la linea incroci il proprio tracciato con le altre due attualmente esistenti ci troveremmo di fronte ad un’opera sostanzialmente inutile. La mancata realizzazione delle stazioni di San Giovanni e Colosseo, in cui sarebbe possibile l’interscambio rispettivamente con la linea A e con la B, equivarrebbe a dire alla collettività che oltre quattro miliardi di euro sono stati letteralmente buttati dalla finestra senza ottenere alcun risultato”.

 

È questo il parere di Sandro Simoncini, docente a contratto di Urbanistica e Legislazione Ambientale presso l’università Sapienza di Roma e presidente di Sogeea in merito alla linea metropolitana C della Capitale.

 

“Non c’è dubbio che si tratti di un’opera discutibile già a livello di progettazione – spiega Simoncini – basti pensare alla decisione di realizzarla partendo dalla periferia invece che dal cuore della città, facendone di fatto un doppione della ferrovia Roma-Pantano. A ciò vanno aggiunte le varianti a pioggia che si sono susseguite nel tempo, l’aumento spropositato dei costi e la fallimentare gestione dei lavori, sia per quanto riguarda il rispetto dei tempi sia per il sistematico ricorso ai subappalti. Detto questo, almeno le tratte già finanziate vanno portate a termine per evitare che il disastro sia completo. Nel frattempo, però, va ripensato completamente il sistema trasportistico della Capitale, abbandonando i progetti faraonici e puntando su interventi diffusi di media portata”.

 

“Ad esempio – conclude il numero uno di Sogeea – chiudendo finalmente l’anello ferroviario, riammodernando le Metro esistenti, ormai fatiscenti, e riqualificando e potenziando la Roma-Lido, infrastruttura che deve diventare di proprietà esclusiva del Comune per evitare il continuo rimpallo delle responsabilità con la Regione. Ma anche mettendo a sistema la rete dei tram, come accaduto con successo in tante capitali europee. Operazione, quest’ultima, che potrebbe essere realizzata con spese assai contenute, visto che in molte zone della città non bisognerebbe far altro che riportare in superficie binari che negli ultimi decenni sono sati coperti con un velo di asfalto”.

 

Intanto i cantieri sono fermi dal 15 dicembre scorso e i lavoratori sono scesi in piazza per un assemblea-presidio al campo base in via Gordiani. Una nuova infrastruttura che rischia di diventare l'ennesima cattedrale nel deserto. I sindacati territoriali dell'edilizia Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil hanno lanciato un appello al prefetto Gabrielli per la convocazione immediata di un tavolo con tutti i soggetti interessati per far ripartire l'opera e garantire lavoro. Domani, 10 febbraio, è previsto un incontro in Campidoglio dove, alla presenza del sub-commissario Pasqualino Castaldi, avverrà un confronto sulle criticità evidenziate nel tavolo del 14 dicembre scorso che hanno impedito nell'ultimo anno il rispetto del contratto da parte della pubblica amministrazione e che hanno portato la società Metro C alla inevitabile decisione di sospendere i lavori.

MAPPA
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
Aedes   1.3700 43,881,571 0.022
Brioschi   0.0710 55,924,204 0.056
Coima Res   7.7000 277,253,900 0.193
Covivio   95.5500 8,326,385,709 0.384
Dea Capital   1.2580 385,718,022 0.070
Gabetti Holding   0.2910 17,195,457 0.003
Heidelberg Cement   68.8600 13,662,958,606 0.024
Igd   5.9100 652,120,647 0.402
Mutuionline   15.8000 632,000,000 0.157
Nova Re   3.9500 43,499,588 0.014
Restart   0.3795 12,136,634 0.009
Risanamento   0.0260 46,821,950 0.009
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
  1,151.4000 119,560 0.013
  1,217.0000 103,266 0.027
  1,007.4000 67,146 0.046
  275.0000 143,418,000 0.006
  50.0000 13,423,700 0.000
  466.5000 56,913,000 0.000
  84.8000 178,531,390 0.000
  467.0000 52,956,866 0.000
  120.0600 174,678,536 0.035
  410.0000 23,124,000 0.000
  24.8500 1,528,374 0.000
  3.8650 0 0.003
  36.1050 2,484,024 0.000
  1,118.0000 0 0.029
  310.0000 39,990,000 0.005
  284.0000 17,040,000 0.004
  259.0000 0 0.025
  58.6500 37,922,504 0.000
  735.5000 117,680,000 0.005
  503.5000 15,532,975 0.002
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE