NEWS

Outlook Scenari Immobiliari: mercato italiano indietro rispetto all’EU (Report)

di red 17 Settembre 2021
Al via il 29esimo Forum Scenari di Santa Margherita Ligure. Ad aprire i lavori, il presidente Mario Breglia, con la presentazione dell’ European Outlook 2022 realizzato da Scenari Immobiliari e focalizzato sul mercato immobiliare italiano. 
 
Secondo il Report, anche se in ripresa, rispetto all'andamento del fatturato degli altri grandi Paesi europei, l'Italia è ancora oltre venti punti indietro. Il gap è ancora più ampio se si considera l'andamento dei prezzi medi delle residenze. L'Italia è l'unico Paese europeo in cui le quotazioni sono ancora dieci punti inferiore rispetto al 2010, contro un più quaranta per cento della media europea. 
  
Rilevante la ripresa del settore alberghiero, ma il calo nel 2020 era stato notevole. Ancora negativo, ma con dimensioni diverse rispetto al 2020, il segmento degli uffici. La pandemia ha modificando la domanda. Gli immobili che rispondono alle nuove esigenze degli utenti incontrano facilmente il mercato, anche se canoni e rendimenti restano contenuti.
 
Bene la logistica che sta vivendo un altro anno di grande crescita. A dominare il mercato sono i grandi nomi dell'e-commerce che cercano nuovi siti di distribuzione. I rendimenti sono in calo e ormai in linea con quelli degli uffici.
 
Anche il 2021 si conferma negativo per il settore commerciale. Mentre la Gdo, per effetto degli investimenti in nuove realizzazioni, ha avuto un leggero incremento, continua la contrazione per i negozi.
 
Lieve calo per il mercato delle seconde case a uso turistico, ma è in crescita la domanda di seconde case da usare come alternativa o complemento alla prima abitazione urbana, conseguenza delle trasformazioni avviate dalla pandemia.
 
Le previsioni per il 2022 sono per un mercato in forte ripresa, fino al numero record di 140 miliardi di euro, equivalente a un incremento del 13,4 per cento in dodici mesi.
 
Mentre la media italiana dei prezzi delle case, nel prossimo anno,  sarà positiva, permane ancora il segno meno nei capoluoghi di provincia.
  
Mario Breglia, presidente di Scenari Immobiliari: "Il 2021 si chiude per il mercato italiano con un fatturato di oltre 123 miliardi di euro in crescita dell'8,7 per cento rispetto al 2020 e anche cinque punti in più rispetto alle nostre previsioni di un anno fa. L'andamento positivo è stato trascinato, come ovunque in Europa, dal settore residenziale che ha avuto un incremento di dieci punti percentuali. È una crescita dovuta esclusivamente agli scambi, aumentati sia nel numero che nel peso degli appartamenti più grandi e costosi. Le quotazioni medie sono ancora intorno allo zero, salvo il segmento del nuovo, dove gli incrementi sono significativi. Ad esempio, a Milano anche oltre il cinque per cento.
 
A crescere sarà sicuramente il comparto residenziale frenato solo dalla mancanza di un prodotto di qualità e dalla scarsità di nuove realizzazioni (non più di cinquantamila previste). In ripresa il segmento degli uffici e sempre vivace la logistica, anche se a ritmi minori rispetto al biennio scorso. Ancora negativo l'andamento del settore commerciale, soprattutto Gdo, che deve ancora superare lo stress da Covid.
 
La crescita delle quotazioni  più elevata si avrà  a Milano  con un più 2,3 per cento (ma arriva al sei per cento per le case nuove), seguita da Roma (due per cento), poi Bologna (1,7) ,Venezia (1,5) e Firenze (1,4). La maggior parte dei capoluoghi rimane a crescita zero o di poco inferiore".
 
 Scarica il Report.
 
COMMENTI
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
00199843 -6.67 2.8000 203,491,761 0.000
Aedes -1.74 0.1695 40,740,296 0.043
Brioschi 0.88 0.0918 72,307,633 0.040
Coima Res -0.87 6.8300 246,607,791 0.103
Covivio 0.85 73.4400 6,945,917,085 0.125
Dea Capital -0.46 1.3020 347,128,954 0.076
Gabetti Holding 0.52 1.9180 115,723,616 0.469
Heidelberg Cement -0.29 62.9200 12,484,364,733 0.046
Igd -0.25 3.9950 440,815,902 0.639
Mutuionline 2.53 46.5500 1,862,000,000 2.976
Nova Re 0.00 3.6400 40,085,697 0.000
Restart 0.00 0.3950 12,643,704 0.012
Risanamento 0.78 0.1288 231,948,737 0.266
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
2.42 875.0000 90,890,625 0.034
0.00 17.3800 1,474,745 0.011
-1.10 573.6000 38,247,074 0.030
-0.29 196.4000 102,426,528 0.036
0.00 50.0000 13,423,700 0.000
-0.11 466.5000 56,913,000 0.000
0.00 84.8000 178,531,390 0.000
0.00 467.0000 52,956,866 0.000
-0.56 62.0000 90,205,474 0.026
1.08 410.0000 23,124,000 0.000
1.47 24.8500 1,528,374 0.000
0.00 3.4000 0 0.000
0.00 36.1050 2,484,024 0.000
0.86 1,178.0000 0 0.131
2.23 37.8750 4,885,875 0.092
0.30 47.2000 2,832,000 0.012
1.83 189.4000 0 0.028
0.00 58.6500 37,922,504 0.000
0.60 25.0100 4,001,600 0.061
-0.20 375.0500 11,570,293 0.019
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE