Ultime notizie

6 Dicembre 2023

Pavia e Ansaldo con Factory Systemes nell’acquisizione della maggioranza di Wonderware

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Lo studio legale Pavia e Ansaldo ha assistito Factory Systemes Groupe, società francese appartenente al gruppo Sonepar e attiva nello sviluppo e nella fornitura di servizi IT, nell’acquisizione di una quota di maggioranza del capitale sociale di Wonderware, azienda attiva nel mercato dello sviluppo e della vendita di sistemi informatici e di soluzioni software industriali.

Factory è stata assistita da Pavia e Ansaldo per tutti gli aspetti legali e societari relativi all’operazione e, in particolare, dal partner Daniele Carminati, dai counsel Chiara Andreotti e Alessandra Grandoni, dagli associate Cristiano Piroli, Giorgia Daniele e Veronica Venturi. La partner Valentina Simonelli ha assistito Factory Systemes Groupe per gli aspetti giuslavoristici.

Mazars ha svolto la due diligence finanziaria con un team composto dal partner Alessandro Motta e dal senior manager Alessandro Elmetti, e la due diligence fiscale con un team composto dal partner Attilio Torracca e dal senior manager Davide Bertoli.

I venditori sono stati assistiti da Antonio Marra in qualità di advisor e dallo studio legale Genesis avvocati, con i partner Fulvio Di Domenico e Stefania Pezzini per gli aspetti legali, societari e giuslavoristici.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Immobili all’asta: le procedure aumentano per la pr