Ultime notizie

28 Febbraio 2024

IGD Siiq, venduto portafoglio immobiliare da 258 mln. Gli advisor

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

BonelliErede e Gianni & Origoni hanno assistito Sixth Street, Starwood Capital e Prelios SGR S.p.A. nell’accordo per l’acquisizione di un portafoglio composto da 13 asset, per un valore pari a 258 milioni di euro, da IGD SIIQ S.p.A., assistita da Simmons & Simmons e da Fantozzi e Associati.
Il portafoglio immobiliare è composto da 8 ipermercati, 3 supermercati e 2 gallerie commerciali.
 


L’operazione verrà realizzata attraverso la costituzione di un fondo di investimento immobiliare denominato “Food Fund”, costituito e gestito da Prelios SGR, al quale IGD SIIQ conferirà il portafoglio immobiliare. Il 60% delle quote fondo sarà detenuto da un veicolo lussemburghese (partecipato per il 50% da Sixth Street e per il 50% da Starwood Capital), mentre il restante 40% resterà di proprietà di IGD SIIQ.

 
Il Focus Team Real Estate di BonelliErede ha affiancato Sixth Street, Starwood Capital e Prelios SGR con un team guidato dal socio Alessandro Balp (nella foto) e composto, per i profili corporate e real estate, dal senior associate Andrea Benedetti e dalle associate Sara Sardella e Stefania Cucci; il socio Luca Perfetti, il senior associate Antongiulio Carbonara, l’associate Marina Roma e Cecilia Didonè hanno curato i profili di diritto urbanistico, ambientale e relativi alla normativa sul commercio al dettaglio. Hanno agito inoltre nell’operazione il socio Vittorio Lupoli e l’associate Federica Dipilato.

 
GOP ha assistito Sixth Street, Starwood Capital e Prelios SGR curando gli aspetti fiscali e di struttura dell’operazione con un team composto dal partner Luca Dal Cerro e dal managing associate Francesca Maria Sciubba.

 
Simmons & Simmons ha assistito IGD SIIQ per i profili corporate e real estate con un team guidato dalla partner Emanuela Molinaro e composto dal supervising associate Christian Turotti e dagli avvocati Francesca Giammarino e Luigi Toscano.

 
Lo studio Fantozzi e Associati ha prestato assistenza per gli aspetti fiscali dell’operazione per conto di IGD SIIQ, con un team composto dai partner Alessandro Catapano Minotti e Vittorio Guidobono Cavalchini, insieme al senior associate Daria Di Giorgio.

 
CBRE ha agito in qualità di real estate advisor di IGD. L’operazione è stata seguita dal team di CBRE Capital Advisors, divisione del team di Capital Markets specializzata nella consulenza mirata a supportare i clienti nella raccolta di capitali in forma di equity e debito. First Atlantic Real Estate ha agito come advisor strategico operativo per Sixth Street e Starwood Capital e Pradera ha curato la due diligence commerciale per gli investitori.

Si parla di:

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana: Castello SGR investe 135 milioni nel primo Nobu Hotel in Ital