Ultime notizie

10 Ottobre 2022

Azimut: raccolta netta settembre positiva per 787 mln

di E.I.

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Il Gruppo Azimut chiude il mese di settembre registrando una raccolta netta positiva per 786,7 milioni di euro (era stata di un miliardo a settembre 2021 e 322 milioni ad agosto 2022). La raccolta sale così a 6,031 miliardi da inizio anno.

Nel solo mese di settembre, il 67% della raccolta netta è stato indirizzato in prodotti di risparmio gestito. Di conseguenza, il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a fine mese a 83,7 miliardi, di cui 53,9 miliardi fanno riferimento alle masse gestite. 

Gabriele Blei, CEO del Gruppo: "Siamo soddisfatti della forte raccolta netta registrata nel mese di settembre, nonostante un contesto di mercato ancora difficile e sfavorevole. Oltre alla solida raccolta realizzata dal canale Rete, la componente gestita ha beneficiato anche di un nuovo mandato istituzionale italiano di oltre 260 milioni di euro. Questo dimostra ancora una volta la forza del nostro modello di business diversificato e le qualità della piattaforma globale Azimut e della sua offerta di prodotti innovativi, per un'ampia gamma di investitori istituzionali e individuali. Da evidenziare la crescita del patrimonio totale da inizio anno, malgrado l'andamento fortemente negativo dei mercati, grazie al grande impegno del nostro Global Asset Management team e alla continua raccolta positiva. Con 6 miliardi di euro di raccolta netta realizzata in 9 mesi, abbiamo già raggiunto il livello inferiore del nostro obiettivo di 6-8 miliardi per l'intero anno e guardiamo con fiducia verso l'ultimo trimestre del 2022".

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Student Housing: accordo per 800 nuovi