Ultime notizie

22 Febbraio 2023

Generali RE con MEAG: accordo di co-investimento in Fen Court a Londra

di E.I.

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Generali Real Estate e MEAG hanno firmato un accordo di co-investimento in base al quale MEAG, per conto di Munich Re, ha acquisito il 50% delle azioni dello special purpose vehicle proprietario di Fen Court, edificio per uffici in Fenchurch Street, Londra.

Il Gruppo Generali continuerà a detenere il 50% dello stesso veicolo, investito dalle società del Gruppo Generali, e Generali Real Estate continuerà a operare come asset manager.

Munich Re sarà sia co-investitore insieme al Gruppo Generali, sia un inquilino di Fen Court, con due piani della proprietà che ne diventeranno la nuova sede a Londra. A partire dalla fine di quest'anno, Munich Re mira a centralizzare tutto il personale a Londra in un'unica sede nel nuovo asset.

Fen Court è un immobile da circa 40.500 mq progettato da Eric Parry Architects, completato da Generali Real Estate nel 2018. L’edificio si sviluppa su 14 piani caratterizzati da luce naturale, grande ampiezza e flessibilità. Il piano terra ospita sei unità commerciali. Gli spazi per uffici ospitano le sedi di tenant come M&G e Newline Underwriting. Agli ultimi piani si trovano un rooftop garden aperto al pubblico e un ristorante con vista sulla città.

Fen Court ha ottenuto certificazioni quali BREEAM In Use Excellent e rating EPC B.

Nicholas Gartside, CIO e membro del Board di Munich Re: "Sono lieto di offrire ai nostri colleghi di Londra una nuova casa, con meravigliosi spazi di lavoro in una posizione ideale, aggiungendo al contempo una delle proprietà londinesi più importanti al portafoglio immobiliare di Munich Re. La nostra nuova sede a Londra sarà la piattaforma per un'ulteriore crescita nel mercato assicurativo del Regno Unito".

Aldo Mazzocco, CEO di Generali Real Estate e Head of Private Markets & Real Assets di Generali Asset & Wealth Management: "Continuiamo la nostra pratica di condividere il 50% della proprietà di immobili di alta qualità nelle principali città europee con primari co-investitori internazionali.  Questa partnership riguarda un grattacielo iconico nel cuore del distretto finanziario di Londra, che rappresenta un perfetto esempio del nostro impegno nel promuovere gli standard di sostenibilità nel settore immobiliare e della nostra consolidata esperienza nella gestione degli investimenti immobiliari a livello europeo. È una grande soddisfazione avere Munich Re come co-investitore ed inquilino in un edificio così bello".

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Student Housing: accordo per 800 nuovi