Ultime notizie

6 Dicembre 2022

Fitch, Italia: Pil, prevista contrazione nel 2023 a -0,1%

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Fitch rivede al ribasso le previsioni del pil mondiale per il 2023 a causa dell'intensificarsi della lotta all'inflazione da parte delle banche centrali e del deterioramento delle prospettive del mercato immobiliare cinese. L'agenzia nel suo outlook prevede una crescita mondiale dell'1,4% nel 2023, in ribasso rispetto all'1,7% indicata a settembre 2022. Fitch ha abbassato le previsioni di crescita degli Stati Uniti per il 2023 allo 0,2%, dallo 0,5%, a causa dell'aumento del ritmo di inasprimento della politica monetaria.


In una nota viene comunicato: "Manteniamo la nostra previsione per una contrazione a partire dal quarto trimestre, basata sull'elevata esposizione allo shock del prezzo del gas e sull'impatto dell'aumento dei prezzi sui consumi privati, ma abbiamo ridimensionato questo impatto e ora stimiamo la crescita complessiva del 2022 al 3,7%. Abbiamo anche ridotto la nostra previsione di contrazione nel 2023 di 0,6 punti percentuali a -0,1% su un miglior contributo dal quarto trimestre e sul leggero allentamento della crisi del gas".

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Covivio: ricavi in crescita nel 2023 (Video)   Leg