Ultime notizie

8 Febbraio 2024

Agenzia del Demanio: al via il progetto Quirinale 5.0

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Parte il progetto Quirinale 5.0 realizzato dall’Agenzia del Demanio in collaborazione con il Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica per gestire e valorizzare il complesso immobiliare del Palazzo del Quirinale, secondo un modello che propone soluzioni sostenibili e resilienti con l’uso del rilevamento intelligente e delle tecnologie più avanzate.

Con l’affidamento dei servizi di analisi di vulnerabilità sismica, diagnosi energetica e rilievo digitale con metodologia BIM (Building Information modeling), viene avviata un’operazione che prevede la completa digitalizzazione dell’edificio, del patrimonio mobiliare, delle opere d’arte e dei giardini grazie alle tecnologie più innovative per preservare e valorizzare il Palazzo del Quirinale come bene comune per la collettività.

L’intervento, avviato dall’Agenzia del Demanio in seguito a un accordo di collaborazione sottoscritto con il Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica, prevede l’adozione dei modelli più innovativi per dotare uno degli edifici pubblici più rappresentativi dello Stato dei più elevati standard di sicurezza, sostenibilità ambientale ed efficienza energetica. Il processo di valorizzazione si articola in più fasi e prevede una preliminare attività di rilievo, con restituzione in modalità BIM, dell’intero compendio e del patrimonio artistico, di diagnosi energetica e di analisi di vulnerabilità sismica.

L’attività verrà realizzata in collaborazione con l’Università La Sapienza di Roma e porterà alla realizzazione di un prototipo di digital twin e smart building della porzione dell’edificio destinata agli uffici, per monitorare la perfomance energetica e consentire di contenere i consumi attraverso l’installazione di sensori e di una piattaforma in grado di favorire una gestione intelligente dei consumi energetici dell’immobile e degli interventi di manutenzione di vari livelli.

A partire dal Quirinale e dagli asset più rappresentativi dello straordinario patrimonio immobiliare, l’Agenzia del Demanio mira ad essere alla frontiera dell’innovazione e della tecnologia per la conoscenza digitale degli immobili pubblici.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Covivio: ricavi in crescita nel 2023 (Video)   Leg