NEWS

CampusX: inaugurati a Torino due nuovi studentati da 600 posti letto

di red 22 Settembre 2021

CampusX, Student Housing, ha inaugurato sotto il brand CX Place due nuove strutture a Torino per un totale di 450 camere e 600 posti letto.

 

CampusX conta così in Italia oltre 3.500 camere e 4.500 posti letto.

Le due nuove residenze universitarie si trovano in Via Belfiore e in Corso Regina Margherita.

Il CX Place di via Belfiore è nato dalla ristrutturazione di un immobile appartenente al Fondo GERAS 2 gestito da REAM SGR, che gestisce 12 fondi di investimento alternativi immobiliari per un asset under management di circa 1,4 miliardi. L’immobile, che sviluppa una superficie di 13.000mq e conta 300 camere, ha ospitato in passato gli uffici del Catasto del Comune di Torino ed è stato acquistato da REAM SGR nel giugno 2019.

 

Il CX Place di Corso Regina Margherita nasce in un immobile di proprietà di Edizioni San Paolo e conta 150 camere.

 

Entrambe le residenze offrono agli studenti diverse tipologie di camere oltre a una gamma di servizi e spazi comuni come aule studio, palestra, aree per il tempo libero, lavanderia, cucina comune e rooftop attrezzato.

Il progetto architettonico e di interior design è stato curato da Rizoma Architetture.

Le strutture hanno al loro interno anche stanze destinate a soggiorni di breve durata, che rappresentano il primo passo del nuovo percorso intrapreso da CampusX in scia con il rebranding ed il nuovo assetto societario, annunciato qualche mese fa.

 

Giovanni Quaglia, Presidente di REAM Sgr: “Con il recupero dell’edificio di via Belfiore, REAM SGR conferma la propria attenzione al sociale ed all’economia reale e la propria politica di investimento in infrastrutture a servizio delle persone e della comunità”.

 

Oronzo Perrini, Direttore Generale di REAM Sgr: “L’immobile di via Belfiore è stato il primo investimento del Fondo GERAS 2 nel settore degli studentati. Si tratta di un ambito immobiliare nel quale REAM SGR ha intenzione di investire con particolare attenzione alle principali città universitarie italiane”.

 

Ernesto Albanese, Presidente di CampusX: “L’inaugurazione dei due CX Place di Torino rappresenta una tappa fondamentale per lo sviluppo della nostra società, che conferma l’obiettivo di aprire entro il 2025 10 mila camere in Italia. Siamo convinti che la disponibilità di residenze universitarie moderne e funzionali come i nostri nuovi CX Place rappresentino un fattore essenziale per potenziale ulteriormente l’attrattiva degli atenei torinesi, che già occupano posizioni di rilievo nel panorama internazionale”.

 

Samuele Annibali, Ceo di CampusX: “I due nuovi CX Place di Torino sono l’evoluzione del prodotto di CampusX perché ispirati ai migliori standard internazionali. Sono luoghi ideali per consentire ai nostri residenti di vivere l’esperienza indimenticabile di una comunità di studenti fuori sede, fondata sulla condivisone di culture diverse, esperienze e valori di sostenibilità”.