NEWS

Airbnb: la ripresa del settore viaggi è stata più veloce del previsto

di red 14 Agosto 2020

Lo stiamo vedendo tutti, ma se anche il colosso degli affitti brevi lo conferma significa che il dato è fortunatamente reale: ll turismo in Italia è ripartito oltre ogni previsione.

 

Per fortuna, per il grande impegno degli operatori, per la grande voglia di vacanza degli italiani, per le condizioni economiche che consentono a milioni di connazionali di poter andare in vacanza, sarà per tutto questo gran parte delle località di vacanza sono esaurite. Bormio esaurito, teme di Sirmione esaurito, Amalfi esaurito, coste pugliesi, romagnole toscane, liguri come lo scorso anno: esaurite o quasi. Infatti il problema è oggi non la mancanza di turisti ma la mancanza di personale nelle strutture. Le premesse della stagione dopo la quarantena erano talmente negative che gli operatori hanno scelto, con buon senso, di riaprire le strutture turistiche non a pieno regime. La sorpresa positiva è sotto gli occhi di tutti. La stessa cosa accaduta ad Airbnb, che negli ultimi mesi ha licenziato 1.900 dipendenti, un quarto dell’intero personale, a causa della riduzione dei viaggi dovuti al Covid-19. Ora ci sta ripensando, tanto da inserire nei messaggi automatici di risposta questo testo:

 

Come forse saprai Airbnb ha recentemente preso la difficile decisione di ridurre il numero dei propri dipendenti. La ripresa del settore viaggi si è rivelata più veloce del previsto e non eravamo pronti a fornire alla nostra community tutta l’assistenza di cui aveva bisogno. Stiamo lavorando attivamente per risolvere questo problema e garantire a tutti una risposta ai propri dubbi.

 

Una conferma del mercato turistico per fortuna ripartito e l’apertura di una nuova campagna di assunzioni.

COMMENTI
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
00199843   2.8000 203,491,761 0.000
Aedes   0.8200 28,465,608 0.048
Brioschi   0.0678 53,403,676 0.014
Coima Res   5.7000 205,807,381 0.486
Covivio   58.9500 5,570,070,665 0.182
Dea Capital   1.1440 305,004,242 0.198
Gabetti Holding   0.4890 29,044,449 0.205
Heidelberg Cement   54.1000 10,734,331,568 0.010
Igd   3.1450 347,025,285 1.105
Mutuionline   24.4500 978,000,000 1.288
Nova Re   2.5900 28,522,515 0.023
Restart   0.5180 16,579,131 0.011
Risanamento   0.0564 101,567,615 0.056
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
  922.0000 95,772,750 0.009
  51.2900 4,352,110 0.021
  611.8000 40,794,212 0.030
  220.0000 114,734,400 0.034
  50.0000 13,423,700 0.000
  466.5000 56,913,000 0.000
  84.8000 178,531,390 0.000
  467.0000 52,956,866 0.000
  62.4500 90,860,191 0.030
  410.0000 23,124,000 0.000
  24.8500 1,528,374 0.000
  3.6815 0 0.003
  36.1050 2,484,024 0.000
  982.6000 0 0.028
  34.8800 4,499,520 0.007
  47.2000 2,832,000 0.012
  180.0200 0 0.008
  58.6500 37,922,504 0.000
  26.3500 4,216,000 0.008
  455.5000 14,052,175 0.001
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti