NEWS

Affitti: canone concordato è il più diffuso in Italia

23 Maggio 2017

Verona è la città italiana dove è più diffuso il ricorso al canone concordato, con il 99% degli affitti. Seguono Grosseto (96%) e Forlì (93%). Secondo un’analisi di Solo Affitti, al 30 aprile 2017 il canone concordato, è stato il più utilizzato tra nuovi i contratti d’affitto stipulati nel nostro Paese con una percentuale del 53,9%, in lieve crescita rispetto allo stesso periodo del 2016 (53,4%).

 

Silvia Spronelli, presidente di Solo Affitti: “Le novità introdotte dal Governo in tema di canone concordato permettendo la stipula del contratto 3+2 in tutti i comuni e non solo in quelli ad ‘alta tensione abitativa’, determineranno un’ulteriore accelerazione del suo utilizzo. Con il canone concordato locatari e locatori usufruiscono di grossi vantaggi. I primi pagano un affitto inferiore a quello di mercato e usufruiscono di detrazioni fiscali ai fini Irpef nel caso in cui l’immobile diventi residenza principale. I proprietari beneficiano di agevolazioni fiscali utilizzando la cedolare secca al 10% anziché quella al 21% prevista per i canoni liberi”.

 

Il canone concordato è molto apprezzato soprattutto nel Centro e Nord Italia. Subito dopo Verona, Grosseto e Forlì, le città dove il contratto 3+2 è largamente utilizzato sono Asti e Arezzo, con una percentuale del 90% ciascuna, e Latina (89%). A seguire nella classifica elaborata da Solo Affitti, troviamo altre 3 città del Centro Italia: Latina, Livorno e Perugia, tutte con una percentuale dell’88%.

 

Secondo le rilevazioni di Solo Affitti, l’applicazione del canone concordato è molto diffusa a Bolzano (88%), Frosinone (85%) e Gorizia (80%). Per trovare le prime città dell’Italia meridionale o insulare dobbiamo spostarci a Sassari, dove quasi 2 nuovi contratti di locazione su 3 (60%) sono a canone concordato. Seguono Palermo e Oristano, dove l’utilizzo di questo contratto è superiore alla metà dei casi (55%).

 

La diffusione del contratto 3+2 è sotto la soglia del 50% a Barletta (41%) e Cagliari (40%), mentre in poco più di un caso su 3 (35%) è utilizzato a Catanzaro e Bari. Solo Affitti rileva che nonostante il recente rinnovo degli accordi territoriali, questo tipo di contratto stenta a decollare a Napoli (28%) e Milano (15%), forse anche perché i canoni concordati su alcune aree si discostano troppo dai prezzi di mercato.

COMMENTI
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
00199843 -6.67 2.8000 203,491,761 0.000
Aedes 1.79 0.6240 21,661,633 0.010
Brioschi -0.86 0.0690 54,348,874 0.003
Coima Res 1.23 6.5600 236,859,020 0.232
Covivio -1.69 75.4500 7,133,362,304 0.553
Dea Capital 0.00 1.1640 310,336,484 0.072
Gabetti 0.00 0.6000 36,201,340 0.062
Heidelberg Cement -2.28 65.9200 13,079,614,164 0.012
Igd -1.21 3.6650 404,403,074 0.156
Mutuionline 1.20 33.6500 1,346,000,000 2.462
Nova Re 0.00 2.3500 25,879,502 0.002
Restart 0.33 0.4500 14,404,220 0.003
Risanamento 1.81 0.0564 101,567,615 0.033
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
0.68 725.0000 75,309,375 0.001
1.25 57.3100 4,862,925 0.004
-0.18 570.0000 38,007,030 0.014
-0.54 184.0000 95,959,680 0.008
0.00 50.0000 13,423,700 0.000
-0.11 466.5000 56,913,000 0.000
0.00 84.8000 178,531,390 0.000
0.00 467.0000 52,956,866 0.000
-1.36 55.8000 81,184,927 0.038
1.08 410.0000 23,124,000 0.000
1.47 24.8500 1,528,374 0.000
0.00 3.5000 0 0.000
0.00 36.1050 2,484,024 0.000
1.42 888.0000 0 0.070
2.23 37.8750 4,885,875 0.092
0.30 47.2000 2,832,000 0.012
1.18 172.0000 0 0.012
0.00 58.6500 37,922,504 0.000
0.60 25.0100 4,001,600 0.061
0.00 400.0000 12,340,000 0.000
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE