Ultime notizie

3 Giugno 2024

Mutual Logistics acquisisce la maggioranza di Safim: gli studi coinvolti

di Red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Gianni & Origoni e Pavesio e Associati with Negri-Clementi hanno prestato assistenza nell'acquisizione da parte del gruppo francese Mutual Logistics di una quota di maggioranza in Safim S.p.A., specializzata nella logistica del freddo, nello stoccaggio e nel trasporto di merci a temperatura controllata nel nord-ovest.

Con 7 magazzini dislocati tra Piemonte e Lombardia e più di 40.000 mq di superficie disponibile, Safim serve i principali operatori della catena alimentare, offrendo servizi di trasporto e stoccaggio a temperatura controllata (da -20° fino a temperatura ambiente).

Tramite questa acquisizione, Mutual Logistics, che gestisce 7 magazzini dislocati dal nord al sud della Francia con più di 90.000 mq di superficie disponibile a temperatura controllata, si espande geograficamente, estendendo la propria strategia di vendita al mercato italiano con l'obiettivo di crescere, formare sinergie e sviluppare il cross-selling di servizi di logistica, co-packing e trasporto tra Francia e Italia.

Il nuovo gruppo potrà contare su una forza lavoro di più di 1.200 dipendenti ed una base clienti di più di 1.000 aziende, tra multinazionali del settore agroalimentare e aziende territoriali.

Il perfezionamento dell'operazione è previsto nel mese di giugno 2024. La famiglia Denis, proprietaria di Mutual Logistics, manterrà il controllo e la guida del nuovo gruppo mentre la famiglia Crivello, proprietaria di Safim S.p.A., manterrà una quota di minoranza ed un ruolo manageriale nella società italiana.

Mutual Logistics è stata assistita da Gianni & Origoni con un team guidato dal partner Federico Dettori, coadiuvato dal managing associate Matteo Canonico e dall'associate Arianna Paone. La due diligence finanziaria, fiscale, tecnico ambientale e real estate è stata seguita da PwC Business Services.

Safim S.p.A. è stata assistita da Pavesio e Associati with Negri-Clementi con un team composto dai soci Carlo Pavesio, Marco Tessera Chiesa e Vittorio Torazzi e dall'associate Alberto Buffa mentre gli aspetti fiscali sono stati seguiti dallo Studio Emilio e Giuseppe Rossi. I profili finanziari e di corporate finance sono stati seguiti dal Gruppo Azimut.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana: Castello SGR investe 135 milioni nel primo Nobu Hotel in Ital