Ultime notizie

20 Dicembre 2023

A&O nel finanziamento per l’acquisto di Fabbrica Italiana Sintetici da parte di Bain Capital

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Bain Capital ha acquisito F.I.S. Fabbrica Italiana Sintetici, azienda italiana specializzata nella produzione di prodotti chimici per l’industria farmaceutica, da Nine Trees Group (NTG), holding company della famiglia Ferrari, che aveva fondato l’azienda a Montecchio Maggiore nel 1957.

Allen & Overy ha assistito i sottoscrittori che hanno investito nei titoli a cedola variabile senior secure sustainability-linked per un valore nominale di 50 milioni di euro con scadenza nel 2027 emessi nel contesto degli accordi esistenti per l’acquisizione.

I titoli obbligazionari sono stati emessi lo scorso 13 dicembre e i relativi proventi utilizzati per rimborsare parte del debito in essere di FIS.

Lo studio ha inoltre assistito i finanziatori della linea di credito revolving super senior rispetto ad alcune modifiche e all’incremento della credit facility revolving super senior esistente di FIS al fine di consentire l’operazione.

Il team di Allen & Overy è stato diretto dalla partner Marwa Elborai insieme al senior associate Odysseas Theofanis e alla associate Qi Xie in relazione all’emissione obbligazionaria, e dalla partner Alice Smith con l’associate Julius Greiner in relazione al finanziamento.

Il team di A&O Italy è stato diretto dai partner Cristiano Tommasi e Pietro Scarfone in relazione, rispettivamente, all’emissione delle obbligazioni e alla linea di credito, con il supporto degli associates Edoardo Brugnoli e Valentina Calò. Il counsel Elia Ferdinando Clarizia è intervenuto in relazione agli aspetti fiscali. 

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana: Castello SGR investe 135 milioni nel primo Nobu Hotel in Ital