Ultime notizie

25 Giugno 2024

YELDO nella Logistica per due nuovi asset in Piemonte

di Red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Yeldo ha supportato Paullo Investimenti S.r.l., controllata da Officine Mak S.r.l., nella strutturazione ed emissione di un prestito obbligazionario da 10 milioni di euro (senior secured bond), finalizzato alla valorizzazione di due asset ad uso logistico nel triangolo industriale Milano-Torino-Genova. Il gruppo ha curato la raccolta del bond, coinvolgendo investitori professionali nelle sottoscrizioni, con ticket di investimento a partire da 100.000 euro.

Gli asset coinvolti nel progetto, attualmente adibiti a uso industriale, superano i 260.000 mq di superficie e rappresentano un'importante operazione di rigenerazione urbana in un'area industriale dotata di collegamenti strategici con le principali città del nord Italia. Il primo immobile, situato a Vercelli, insiste su un'area con superficie di oltre 101.000 mq, e il rilascio del permesso di costruzione e le autorizzazioni ambientali sono previsti per l'inizio del 2025. Il secondo asset, localizzato ad Arquata Scrivia (Alessandria), insiste su una superficie di oltre 160.000 mq ed è attualmente oggetto di attenzione di numerosi sviluppatori e investitori nel settore della logistica. Per la metà del 2026 sono previsti l'ottenimento delle autorizzazioni ambientali e il rilascio del permesso di costruire.

Lorenzo Belloni (nella foto a dx) Chief Investment Officer di Yeldo Group: "Questa operazione è per noi particolarmente rilevante per diversi motivi: da un lato il settore della logistica che è da anni in continua espansione, con un fatturato da 112 miliardi di euro nel 2023, in crescita del 5,5% rispetto all'anno precedente; dall'altro rappresenta un esempio di rigenerazione urbana capace di trasformare aree dismesse in hub moderni e funzionali. Infine, l'investimento avrà sicuramente un impatto positivo sull'economia locale e regionale, contribuendo a creare nuovi posti di lavoro".

Antonio Borgonovo (nella foto a sx) CEO e Founder di Yeldo Group: "La logistica presenta diverse caratteristiche rilevanti per gli investitori che vogliono diversificare il proprio portafoglio immobiliare: oltre alla stabilità dei flussi di reddito offerti nel tempo, bisogna infatti considerare la crescita costante della domanda, che non sembra destinata ad arrestarsi nemmeno in epoca post pandemica, soprattutto per immobili sostenibili ed efficienti dal punto di vista tecnologico".

Yeldo si è avvalsa di Yard Reaas come advisor tecnico e per la valutazione degli assets.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana: Castello SGR investe 135 milioni nel primo Nobu Hotel in Ital