Ultime notizie

1 Dicembre 2023

Goldman Sachs: primo taglio dei tassi Bce nel II trimestre 2024

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

La Banca centrale europea taglierà i tassi di interesse nel secondo trimestre del 2024. È la strima degli analisti di Goldman Sachs alla luce dell’ultimo dato sull'inflazione nell'Eurozona, scesa al 2,4% su base annua, al di sotto delle attese.

Gli economisti della banca americana si aspettavano in precedenza un intervento sul costo del denaro nel terzo trimestre. "Anche se vediamo un ostacolo significativo per tagli dei tassi prima del secondo trimestre – spiegano gli esperti in una nota –, i rischi attorno al nostro scenario di base sono chiaramente sbilanciati verso un ciclo di tagli più rapido se l'inflazione continua a rallentare più rapidamente del previsto o se la crescita non riesce a migliorare il prossimo anno. Il processo di riduzione del costo del denaro – conclude la nota – avverrà in ogni caso in modo graduale”.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:     Demanio; entro il 2026 invest