Ultime notizie

9 Agosto 2023

Generali: H1 2023, utile in crescita a 2,33 mld

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Generali chiude il primo semestre del 2023 con premi lordi in aumento a 42,2 miliardi di euro (+3,6%). Il risultato operativo è in aumento a 3,7 miliardi di euro (+28,0%). Il Combined Ratio si attesta al 91,6% (-5,4 p.p.), il New Business Margin sale a 5,81% (+0,31 p.p.).

L'utile netto normalizzato è in crescita a 2.330 milioni di euro (+60,9%), sopra i 1.943 milioni di euro attesi dagli analisti secondo un consensus fornito dalla società. L'utile netto cresce a 2.243 milioni di euro (864 milioni nel primo semestre 2022). 

Gli Asset Under Management complessivi del gruppo sono pari a 631 miliardi di euro. Il Solvency Ratio si attesta al 228%.

Gli eccellenti risultati della prima metà del 2023 - commenta il CEO Philippe Donnet - continuano a dimostrare l'efficacia della nostra strategia Lifetime Partner 24: Driving Growth e quanto Generali sia sempre più profittevole, diversificata, resiliente e con una solida posizione finanziaria. Arrivati a metà dell'implementazione del piano, siamo pienamente in linea per realizzare i nostri obiettivi, confermando di avere la solidità necessaria per governare con successo il complesso scenario macroeconomico e geopolitico in costante evoluzione.

Inoltre, il nostro gruppo sarà ulteriormente rafforzato dalle recenti acquisizioni di Liberty Seguros e Conning, che consentiranno il consolidamento della nostra leadership assicurativa in Europa e l'espansione della nostra piattaforma di asset management a livello globale. I risultati che presentiamo oggi sono stati raggiunti grazie all'impegno dei nostri colleghi e di tutti i nostri agenti: sono loro a rappresentare le solide fondamenta che permettono al gruppo di proseguire sulla strada della crescita sostenibile, creando valore per tutti i nostri stakeholder.

Il gruppo punta a raggiungere un tasso di crescita annuo composto dell'utile per azione compreso tra il 6% e l'8% nel periodo 2021-2024, generare flussi di cassa netti disponibili a livello della Capogruppo superiori a 8,5 miliardi di euro nel periodo 2022-2024 e distribuire agli azionisti dividendi cumulati nel periodo 2022-2024 per un ammontare compreso tra 5,2 miliardi e 5,6 miliardi di euro, con ratchet policy sul dividendo per azione.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Student Housing: accordo per 800 nuovi