Ultime notizie

20 Dicembre 2023

Bolognafiere: dopo il debutto su EGM PRO ora punta sul Ftse Mib

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

“A tempo debito”. Ma l’obiettivo è quello di arrivare, prima o poi, sul Ftse Mib. È l’ambizione dichiarata dal presidente di Bolognafiere, Gianpiero Calzolari, durante la cerimonia di quotazione a Palazzo Mezzanotte nel giorno del debutto di Bolognafiere su Euronext Growth Milan Pro.

Secondo Calzolari, il gruppo è pronto a dare il via a “una nuova fase del suo percorso di crescita” che prevede anche "un'espansione all'estero".

L'obiettivo di Calzolari è, appunto, arrivare sul Ftse Mib, "a tempo debito e con le condizioni necessarie".

Il prezzo di collocamento di Bolognafiere su EGM PRO è stato fisato a 1,25 euro.

Con l'ipo, il gruppo ha incassato complessivamente 40 milioni di euro, di cui 15 milioni derivano dall'aumento di capitale, coperto dai soci esistenti, e 25 milioni dalla conversione del bond di Informa, operatore fieristico che detiene una quota del 13,46%.

Calzolari non esclude nuove raccolte di capitali e lascia aperta la porta a un possibile risiko del settore fieristico, ossia a eventuali accordi o acquisizioni con altre fiere: “La quotazione apre anche a delle possibilità di quella natura", ha commentato, ma "oggi non c'è alcun progetto".

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:     Demanio; entro il 2026 invest