Ultime notizie

20 Aprile 2023

Banca Ifis: approvato bilancio 2022. Sebastien Egon Furstenberg nominato presidente onorario

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right

L'assemblea degli azionisti di Banca Ifis ha approvato il bilancio d'esercizio 2022 e la distribuzione agli azionisti di un dividendo di 0,40 euro a titolo di saldo per l'esercizio 2022, per ciascuna azione con stacco cedola il 22 maggio 2023, data di legittimazione al pagamento del dividendo stesso il 23 maggio 2023 e data di pagamento il 24 maggio 2023. A novembre 2022 era già stato distribuito l'acconto sul dividendo per l'esercizio 2022, pari a 1 euro per azione.

I soci hanno anche approvato la nomina del fondatore, Sebastien Egon Furstenberg, a presidente onorario di Banca Ifis a tempo indeterminato, conferendo mandato al Consiglio di Amministrazione, con il supporto del Comitato Remunerazioni e di un consulente terzo indipendente esperto in materia, per determinarne il compenso nei limiti fissati dall'assemblea.

Ernesto Furstenberg Fassio, presidente: "L'assemblea odierna consacra mio padre a presidente onorario della Banca da lui fondata, registrando un anno di risultati per Banca Ifis senza precedenti. Ne esce confermata la capacità della Banca di creare valore per piccole e medie imprese e per tutti gli stakeholder e risulta premiata l'opera di formazione e di investimento sulle Ifis People. 

Questo è il frutto del lavoro di una squadra giovane e attenta alla diversity che, grazie ai nuovi processi di governance e alle numerose iniziative di sostenibilità incluse nella nostra ricca agenda sociale, ci ha permesso di generare anche un impatto positivo per i territori e le comunità in cui operiamo".

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana: AXA IM: focus su residenziale e hospitality BEI: social housing,