NEWS

Stonati, OECI: liberalizzare mercato crediti per gestire in autonomia gli NPL

di red 6 Dicembre 2022

Giovanni Lombardi Stronati, presidente dell'Osservatorio Europeo sui Capitali d'Investimento si è espresso sulla situazione attuale del mercato NPL e ha evidenziato quali potrebbero essere, secondo lui, le prossime evoluzioni sul sul tema.


"Il mercato dell'acquisto dei crediti da parte degli istituti bancari va necessariamente liberalizzato. Ciò può avvenire solo modificando le regole troppo stringenti di Basilea 1,2 e 3 in modo da consentire alle banche stesse di poter gestire in autonomia gli NPL. In questo modo è possibile favorire la ripartenza dell'erogazione di credito a tassi competitivi, che resta pur sempre la loro funzione principale, in un periodo in cui la crisi di liquidità rischia di compromettere seriamente la ripartenza economica dell'Italia. I crediti in sofferenza nati con la crisi del '92 e cresciuti con la crisi 2006/2008 restano un problema serio per le banche.

 

La rigidità sulle norme e la compliance, che è diventata predominante su ogni tipo di operazione, stanno limitando nei fatti notevolmente tutte le attività per il timore di alimentare nuovi NPL. In pratica, allo stato attuale, si danno soldi solo a chi già li ha. Non possiamo costringere le banche a svendere ciò che non viene pagato in tempi contingentati. Dobbiamo dare loro più tempo. Diversamente continueremo a vivere il paradosso dei tanti fondi esteri che investono in Italia con tassi ‘double digit' sopperendo così al credito bancario. Per non parlare delle tante società di cartolarizzazione che realizzano utili superiori al 40% nel nostro Paese sfuggendo completamente al fisco. Dobbiamo restituire serenità alle banche in termini di indici richiesti per gestire le attività senza il patema di generare NPL e senza sottostare alla rigidità di quelle formule automatiche che ne limitano fortemente l'autonomia.

 

L'obiettivo deve essere aprire il mercato. Guardiamo, ad esempio, a ciò che accade in Inghilterra o in Germania dove il credito viene gestito con mini bond e ci sono meno NPL. Questo è il momento giusto per aprire una piattaforma con l'Europa e tutelare l'economia di casa nostra". 

COMMENTI
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
00199843   2.8000 203,491,761 0.000
Abitare In   5.8000 153,878,710 0.012
Aedes   0.2900 81,376,108 0.035
Borgosesia   0.7580 36,170,012 0.004
Brioschi   0.0812 63,958,385 0.001
Covivio   65.5500 6,213,228,593 0.017
Dea Capital   1.4900 397,252,029 0.063
G Rent   2.2800 13,879,500 0.000
Gabetti   1.3320 80,366,974 0.273
Heidelberg Cement   62.1400 11,998,730,666 0.018
Homizy   4.4000 44,850,665 0.000
Igd   2.8400 313,371,005 0.058
Mutuionline   30.0400 1,201,600,000 0.010
Next Re   3.3500 36,893,731 0.002
Restart   0.3130 10,019,010 0.007
Risanamento   0.1164 209,618,269 0.047
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
  511.7000 53,152,838 0.004
  17.3800 1,474,745 0.011
  302.3500 20,160,396 0.046
  155.9400 81,325,829 0.005
  50.0000 13,423,700 0.000
  466.5000 56,913,000 0.000
  84.8000 178,531,390 0.000
  467.0000 52,956,866 0.000
  18.7640 27,300,250 0.000
  410.0000 23,124,000 0.000
  24.8500 1,528,374 0.000
  3.1400 0 0.001
  36.1050 2,484,024 0.000
  1,038.0000 0 0.003
  37.8750 4,885,875 0.092
  47.2000 2,832,000 0.012
  188.0000 0 0.001
  58.6500 37,922,504 0.000
  25.0100 4,001,600 0.061
  364.9000 11,257,165 0.098
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS 5.732 followers 4.596 Fan 908.213 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 16.595 collegamenti
EVENTI REAL ESTATE