NEWS

Mutui: come scegliere la surroga

Vince il tasso fisso

di C.P. 20 Maggio 2015

Le erogazioni di nuovi mutui di surroga sono oggi una fetta importante del mercato del credito per la casa: hanno rappresentato nei primi 4 mesi del 2015 quasi il 58% del totale delle nuove erogazioni di mutuo veicolate dal canale distributivo online.

 

A spingere la domanda di rifinanziamento di vecchi prestiti sono gli indici di riferimento Euribor e soprattutto l'Irs ai minimi storici. Dall’altro lato ci sono politiche commerciali particolarmente aggressive da parte di alcuni Istituti di credito interessati ad attrarre nuova clientela.

 

Quali sono allora i criteri e le variabile per scegliere le migliori offerte sul mercato? Una scelta l'ha fatta Mutuisupermarket.it.

 

Primo fattore da considerare è il tipo di tasso (tasso fisso o tasso variabile), il secondo è la cosiddetta percentuale di intervento del nuovo mutuo di surroga (detta anche LTV o Loan‐to‐value), ossia il rapporto fra il debito residuo del mutuo corrente ancora da restituire alla banca e il valore attuale di mercato del proprio immobile.

 

Certamente oggi la surroga a tasso fisso ha dalla sua parte la lion share in termini di preferenze espresse dai nuovi surrogatori: sui primi 4 mesi del 2015 infatti, nel 64% dei casi le richieste di nuovi mutui di surroga erano a tasso fisso.

 

Per quanto riguarda invece la percentuale di intervento, sui primi 4 mesi del 2015, questa è stata pari a circa il 58%, con un importo medio erogato per il nuovo mutuo di surroga pari 110mila euro e un immobile a garanzia dell’operazione di valore medio pari a 190mila euro.

 

In generale, se la percentuale di intervento è inferiore, la banca sopporta un minore rischio nell’erogare il finanziamento e quindi offre tassi finiti e spread inferiori.

 

Ad oggi sul mercato si possono identificare diverse fasce di percentuali di intervento applicate dal mondo bancario per definire le proprie politiche di pricing; rispetto a queste fasce ogni istituto di credito applica proprie logiche di segmentazione della clientela e definisce spread fra loro differenti.

 

Scarica in allegato le tabelle delle migliori offerte di surroga a tasso fisso e a tasso variabile in base alle percentuali di intervento.

MAPPA
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
Aedes   1.5150 48,525,971 0.013
Brioschi   0.0684 53,876,275 0.006
Coima Res   7.8200 281,574,740 0.015
Covivio   90.2000 7,860,177,822 0.100
Dea Capital   1.2640 387,557,694 0.026
Gabetti Holding   0.3000 17,727,276 0.006
Heidelberg Cement   71.0600 14,099,474,856 0.018
Igd   5.8000 639,983,037 0.558
Mutuionline   16.0000 640,000,000 0.091
Nova Re   4.0700 44,821,095 0.003
Restart   0.4700 15,030,878 0.105
Risanamento   0.0302 54,385,496 0.120
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
  1,151.0000 119,560 0.051
  1,193.0000 101,230 0.013
  998.8000 66,598,985 0.002
  272.0000 141,853,440 0.065
  50.0000 13,423,700 0.000
  466.5000 56,913,000 0.000
  84.8000 178,531,390 0.000
  467.0000 52,956,866 0.000
  119.0400 173,194,510 0.016
  410.0000 23,124,000 0.000
  24.8500 1,528,374 0.000
  3.9425 0 0.000
  36.1050 2,484,024 0.000
  1,107.0000 0 0.007
  310.0000 39,990,000 0.013
  284.9000 17,094,000 0.000
  250.1000 0 0.005
  58.6500 37,922,504 0.000
  720.0000 115,200,000 0.014
  503.0000 15,517,550 0.018
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE