Ultime notizie

23 Marzo 2023

AMCO con il Consiglio Nazionale dei Commercialisti: accordo per la gestione dei crediti

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right

AMCO Asset Management Company e il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (CNDCEC) hanno sottoscritto un protocollo d’intesa annuale per l’avvio di una collaborazione diretta tra i commercialisti iscritti all’Albo e i professionisti di AMCO per ottimizzare la gestione dei crediti e favorire le proposte di accordo con i clienti debitori.

L’iniziativa prevede che AMCO attivi un’interfaccia operativa a uso esclusivo dei commercialisti abilitati che, per conto dei loro clienti nell’ambito di incarichi giudiziari/stragiudiziali, intendano discutere una proposta di accordo con AMCO.

AMCO monitorerà periodicamente la fruizione del servizio analizzando gli accessi all’interfaccia. Il Consiglio nazionale favorirà la conoscenza di tali servizi presso gli Ordini territoriali della categoria al fine di raggiungere tutti gli iscritti all’Albo.

AMCO e CNDCEC costituiranno un comitato tecnico-operativo per definire le caratteristiche del pacchetto di servizi, delle procedure di accesso e della modulistica di riferimento.

Marina Natale, Amministratore Delegato di AMCO: “Siamo felici di poter avviare un proficuo percorso di dialogo e collaborazione con i commercialisti iscritti, mettendo a disposizione strumenti efficaci per supportare al meglio le imprese italiane privilegiando soluzioni collaborative in linea con l’approccio sostenibile di AMCO”.

Elbano de Nuccio, presidente dei commercialisti: “Con questo protocollo prende il via un percorso sistematizzato di contatto con AMCO grazie al quale si crea un importante strumento per i commercialisti impegnati nella gestione dei crediti sia nelle loro vesti di coadiutori del giudice nelle procedure concorsuali, sia in quelle di consulenti del sistema imprenditoriale italiano. Un modello virtuoso di comunicazione unico nel suo genere”.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Immobili all’asta: le procedure aumentano per la pr