NEWS

JLL: logistica, office e retail nel H1 2021 (Report)

di red 2 Agosto 2021

JLL ha presentato i report per i settori Logistica, Office e Retail per il Q2 del 2021.

 

La logistica ha una quota sempre più importante di mercato (pari al 25%) ed è oggi il secondo settore più importante in termini di volume di investimenti.

 

Con il boom dello shopping online (il settore dell’e-commerce ha registrato un take up pari al 27% del totale), la domanda di nuove strutture logistiche dell'ultimo miglio è in aumento come anche la domanda di strutture di stoccaggio per la logistica del freddo. Questo riflette il crescente volume di articoli che devono essere conservati in celle frigorifere, che si tratti di farmaci e vaccini COVID 19 o di cibo distribuito a ristoranti, negozi di alimentari o direttamente ai consumatori.

 

Sul lato degli investimenti, il settore ha registrato nel primo semestre sono stati registrati € 750 milioni, un volume pari al doppio dell'H1 2020

 

 

Per il Retail, le misure di contenimento della pandemia adottate in tutta Europa hanno influenzato molto le vendite al dettaglio nei primi sei mesi del 2021, causando rallentamenti dell’attività di leasing anche nei mercati chiave. Tuttavia, diverse tipologie di negozi hanno beneficiato dell'attuale scenario di mercato. Il settore food è sempre più orientato verso i piccoli negozi di vicinato, mentre i produttori di beni di consumo stanno modificando i loro modelli di business portando una attenzione crescente al consumatore finale. Rivenditori di moda sostenibile, produttori di veicoli elettrici e luxury brand stanno cercando di acquisire spazi nelle principali città europee.

 

Nel corso del 2020, le vendite al dettaglio italiane hanno registrato un forte calo (9%), ma questa situazione dovrebbe recuperare quest'anno, con un aumento stimato del 5%; nel 2023 le vendite al dettaglio dovrebbero tornare ai livelli pre Covid.

 

Le categorie che dovrebbero registrare il maggior tasso di crescita sono quelle che hanno sofferto di più nel 2020: pacchetti vacanze, servizi di alloggio, servizi di trasporto non privati, ristoranti, servizi ambulatoriali.

 

Nei primi sei mesi del 2021 l'attività di sviluppo dei centri commerciali italiani ha registrato tre ampliamenti di centri esistenti situati nelle regioni Piemonte, Toscana e Sicilia per un totale di circa 7.000 mq. Nei prossimi quattro anni, dovrebbero essere completati 24 progetti (18 dei quali situati nel Nord del Paese) per un totale di oltre 900.000 mq.

Alla fine di giugno 2021, sono stati investiti nel settore retail circa 200 milioni di euro, una cifra inferiore del 79% rispetto al primo semestre del 2020; tuttavia, il numero di operazioni è aumentato con 14 operazioni registrate (+5 YoY).

 

Per l’Office, l'interruzione causata dalla pandemia ha portato quasi tutte le corporate a pensare ad un nuovo modo di lavorare. Il nuovo modello comprende quattro ambiti: la natura del lavoro in sè, l’attenzione ai lavoratori, la workplace e i portafogli immobiliari.

 

La maggioranza dei lavoratori identificano ancora l'ufficio come un ambiente migliore rispetto alla loro casa per la collaborazione, la gestione, la risoluzione dei problemi e la socializzazione con i colleghi. Molti lavoratori aspirano a modalità di lavoro ibride, pochissimi vogliono lavorare interamente in remoto. I lavoratori e le organizzazioni continuano a vedere l'ufficio come un luogo chiave per la loro attività. Le aziende sono chiamate a operare con flessibilità e agilità per tutto il 2021 e oltre.

 

Il settore degli uffici si è confermato il più dinamico, registrando 23 transazioni e rappresentando il 30% dei volumi con circa €900 mln di investimenti.

 

Il mercato è stato frenato dalla mancanza di prodotto di qualità ma il numero di contratti preliminari è in aumento e la pipeline relativa agli investimenti è positiva.

 

A Milano sono stati chiusi 15 deal per un totale di €730 milioni, mentre a Roma, il 1° semestre 2021 ha visto 3 operazioni per un totale di €70 milioni di euro.

 

Scarica i Report allegati

COMMENTI
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
00199843 -6.67 2.8000 203,491,761 0.000
Aedes 4.80 0.1855 44,585,988 0.679
Brioschi -0.50 0.1005 79,160,317 0.049
Coima Res -0.98 7.0600 254,912,299 0.100
Covivio -0.94 75.5400 7,144,533,995 0.064
Dea Capital 2.04 1.2980 346,062,506 0.144
Gabetti Holding -0.56 1.7900 108,000,663 0.757
Heidelberg Cement 1.96 65.5800 13,012,152,562 0.033
Igd 2.29 3.8000 419,299,231 0.857
Mutuionline 1.67 45.6000 1,824,000,000 1.739
Nova Re -1.09 3.6200 39,865,445 0.022
Restart 0.73 0.4130 13,219,873 0.005
Risanamento 2.94 0.1332 239,872,452 1.644
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
0.58 844.9000 87,763,988 0.036
0.00 17.3800 1,474,745 0.011
0.36 585.0000 39,007,215 0.046
0.52 194.0000 101,174,880 0.026
0.00 50.0000 13,423,700 0.000
-0.11 466.5000 56,913,000 0.000
0.00 84.8000 178,531,390 0.000
0.00 467.0000 52,956,866 0.000
0.79 65.0100 94,584,804 0.099
1.08 410.0000 23,124,000 0.000
1.47 24.8500 1,528,374 0.000
0.00 3.3500 0 0.000
0.00 36.1050 2,484,024 0.000
-0.07 1,168.0000 0 0.310
2.23 37.8750 4,885,875 0.092
0.30 47.2000 2,832,000 0.012
2.35 182.6000 0 0.074
0.00 58.6500 37,922,504 0.000
0.60 25.0100 4,001,600 0.061
-2.20 380.9000 11,750,765 0.003
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE