NEWS

Comprare casa per le vacanze in Grecia? Picco di ricerche online da russi e italiani

La domanda interna ha subito al contrario un rallentamento

di C.G. 10 Luglio 2015

Fiato sospeso sulla situazione politico-economica della Grecia che rischia di uscire dall’Unione Europea, ma non dai radar dei vacanzieri in cerca di una casa all'estero.

 

Da questo punto di vista anzi, l'interesse non manca: dal giorno seguente alla proclamazione dell’ormai famoso referendum, le ricerche immobiliari effettuate dall’estero sono schizzate del 60% (mentre da utenti in Grecia, come comprensibile, sono calate: in media del 38%).

 

A calcolarlo è Immobiliare.it, che ha analizzato il traffico corrispondente agli immobili greci presenti sul sito e ha confrontato questi numeri con quelli del suo partner - il portale di annunci Spitogatos.gr (600.000 annunci pubblicati da 2.000 agenzie, e oltre 2 milioni di visite; dati di giugno 2015), con cui ha potuto misurare l’interesse internazionale nei confronti delle case greche.

 

Nei 3-4 giorni seguenti alla proclamazione della consultazione popolare il traffico dall’estero è cresciuto del 130%, per poi assestarsi ad un incremento medio del 50%, rimasto costante nei giorni seguenti.

 

“L’aumento delle ricerche – spiega Carlo Giordano, amministratore delegato di Immobiliare.it – è fortemente connesso all’esposizione mediatica della Grecia, che occupa le prime pagine di tutti i giornali del mondo: dal clamore legato alla sua possibile uscita dall’Euro e dalle conseguenti ricadute sul costo del mattone è derivato il forte incremento delle consultazioni nei motori di ricerca da parte di utenti internazionali”.

 

Non tutte le nazioni hanno mostrato, tuttavia, lo stesso interesse nei confronti del mattone greco,

 

che sta vivendo la sua seconda crisi immobiliare dopo quella successiva alle Olimpiadi del 2004 e che ha già visto una prima forte contrazione dei prezzi.

 

A guardare con attenzione al mercato ellenico sono le nazioni più vicine o quelle storicamente legate alla Grecia: in primis la Russia, con un aumento del 244% nelle ricerche rispetto al periodo precedente alla proclamazione del referendum, l’Italia (+194%), la Francia (+156%) e la Turchia (+105%).

 

Seguono quei Paesi tradizionalmente territorio di emigrazione greca, come gli Stati Uniti (+114%), l’Australia (+105%) e il Canada (+96%).

 

Da segnalare anche l'aumento relativamente contenuto delle ricerche dal Regno Unito (+36%), mentre non si smentisce la Germania con un calo di ricerche del 5%.

 

“Per quanto riguarda le domande provenienti dall’Italia – continua Giordano – occorre ricordare che da sempre la Grecia è una delle principali destinazioni per chi puntano ad acquistare una casa per le vacanze all’estero: il probabile ulteriore calo dei prezzi rende il mercato greco più appetibile del solito”.

 

SCARICA TABELLA IN ALLEGATO

 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
Aedes   1.2220 39,141,080 0.049
Brioschi   0.1010 79,554,149 0.115
Coima Res   9.1000 328,569,678 0.151
Covivio   105.6000 9,210,422,074 0.081
Dea Capital   1.4240 379,655,630 0.363
Envision Solar International Inc - Warra   3.6500 265,266,046 0.000
Gabetti   0.3860 22,926,702 0.191
Heidelberg Cement   57.5800 11,424,820,746 0.100
Igd   5.8000 639,983,037 1.616
Mutuionline   20.7000 828,000,000 0.690
Nova Re   3.2500 35,790,801 0.000
Restart   0.6030 19,299,357 0.085
Risanamento   0.0720 129,660,785 3.215
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
  1,139.0000 118,314 0.039
  1,190.0000 100,975 0.170
  894.0000 59,611,026 0.003
  238.0000 124,121,760 0.006
  50.0000 13,423,700 0.000
  466.5000 56,913,000 0.000
  84.8000 178,531,390 0.000
  467.0000 52,956,866 0.000
  99.0000 144,037,773 0.048
  410.0000 23,124,000 0.000
  24.8500 1,528,374 0.000
  4.1520 0 0.000
  36.1050 2,484,024 0.000
  1,282.0000 0 0.042
  68.0100 8,773,290 0.003
  47.2000 2,832,000 0.012
  234.0000 0 0.003
  58.6500 37,922,504 0.000
  214.1500 34,264,000 0.073
  555.0000 17,121,750 0.022
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti