Ultime notizie

5 Marzo 2020

Azimut, nel 2019 il miglior utile da 30 anni a 370 mln

di G.I.

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Azimut Holding mette a segno il miglior utile negli oltre 30 anni di storia, quadruplicato rispetto al 2018: 370 milioni di euro (+203%) che "costituiranno risorse ulteriori per finanziare l'importante piano di investimenti dei prossimi 5 anni" promette la società.

Il cda propone un dividendo di 1 euro per azione (a cui vanno aggiunti i 50 centesimi per azione già pagati). L'obiettivo per il 2020 è confermato a 300 milioni di utile netto (assumendo mercati normali). I target del piano 2015-2019 sono stati superati con un patrimonio complessivo che ha raggiunto i 59,1 miliardi (50 miliardi a piano), la raccolta netta media annua di 5,8 miliardi (2,5 miliardi a piano), l'utile netto di 370 milioni (300 milioni a piano) e un dividendo medio annuo pari a 1,4 euro per azione (+12% rispetto alla parte alta della forchetta indicata a piano).

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Student Housing: accordo per 800 nuovi

Notizie Correlate