NEWS

Unicredit: utili 9 mesi in calo, cessione immobili per aumentare redditività

di G.I. 8 Novembre 2018

Il gruppo UniCredit ha chiuso i primi 9 mesi del 2018 con un utile netto di 2,16 miliardi di euro, in calo del 53,7% rispetto ai primi 9 mesi del 2017. Il risultato sconta l'impairment della quota nella controllata turca Yapi per 846 milioni di euro e degli accantonamenti addizionali a causa dell'imminente liquidazione delle presunte violazioni delle sanzioni americane. L'utile netto "rettificato" si è attestato invece a 3 miliardi di euro, in crescita del 4,7% rispetto ai primi 9 mesi del 2017. Il risultato netto del solo terzo trimestre è stato di 29 milioni di euro, quello "rettificato" è risultato pari a 875 milioni (+4,8% rispetto al terzo trimestre 2017). Il Cet1 ratio fully loaded di gruppo si è attestato al 12,11% a fine settembre 2018. Il dato è sotto le attese di Kepler Cheuvreux al 12,3%.

 

UniCredit ha messo in cantiere specifiche "azioni correttive" per proteggere il proprio capitale. Oltre a una riduzione dei costi superiore ai target di piano, l'istituto punta alla "cessione di attività specifiche tra cui immobiliari" (operazioni non ancora approvate dal cda), a rendere "tutte le società del gruppo autofinanziate" riducendo "progressivamente al minimo le esposizioni infragruppo" e a una riduzione della sensitivity ai BTp del Cet1 "di circa il 35% entro la fine del 2019". In conference call l'amministratore delegato Jean Pierre Mustier ha precisato che la riduzione della sensitività avverrà mantenendo sostanzialmente invariato il portafoglio BTp, anche come duration, ma rimodulandolo al suo interno.

 

Gli asset ponderati per il rischio (Rwa) sono aumentati di 1,9 miliardi da giugno 2018 a quota 362,6 miliardi di euro. E' il caso soprattutto degli Rwa di credito, cresciuti nel periodo giugno-settembre di 2,9 miliardi a 316,2 miliardi perché sono di fatto in crescita le attività sottostanti (+4 miliardi trimestre su trimestre), soprattutto l'aumento dei prestiti, ma anche della regolamentazione. Gli Rwa di mercato e quelli operativi, invece, sono in calo.

 

Il Leverage ratio fully loaded, che misura il peso dei derivati ed è stato introdotto anche negli ultimi stress test dell'Eba, era del 4,96% a fine settembre, in calo dello 0,24%. La Bce ha imposto un minimo del 3% per le banche europee, a indicare una copertura di sicurezza sugli attivi.

 

Quanto alla voce funding, alla data di fine ottobre 2018 il gruppo ha realizzato 12,1 miliardi di euro, ovvero il 44% di quanto pianificato entro fine anno, includendo 1 miliardo di bond AT1 emesso a dicembre 2017. Il Tltro complessivo attuale è pari a 51,2 miliardi su base consolidata. E' il denaro preso a prestito dalla Bce che andrà in scadenza, quindi dovrà essere restituito, nel 2020.

MAPPA
COMMENTI
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
Aedes 1.35 1.2600 40,358,233 0.035
Brioschi -0.68 0.0586 46,157,160 0.002
Coima Res 2.80 7.3400 264,291,380 0.171
Covivio -0.46 86.4500 7,166,955,532 0.227
Dea Capital 1.08 1.3100 401,661,851 0.399
Gabetti Holding 3.15 0.3270 19,322,731 0.058
Igd 0.91 5.9020 651,237,912 0.998
Italcementi 0.00 10.5800 3,695,283,794 0.000
Mutuionline -0.84 16.5400 661,600,000 0.158
Nova Re 0.34 4.0785 42,327,387 0.000
Restart 0.04 0.2831 9,053,635 0.020
Risanamento 3.70 0.0224 40,338,911 0.121
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
0.36 1,405.0000 145,944 0.010
1.00 1,000.0000 84,853 0.015
0.02 838.1000 55,883,670 0.027
-0.61 244.0000 127,250,880 0.005
0.00 50.0000 13,423,700 0.000
-0.11 466.5000 56,913,000 0.000
0.00 84.8000 178,531,390 0.000
0.00 467.0000 52,956,866 0.000
0.36 91.2300 132,732,990 0.026
1.08 410.0000 23,124,000 0.000
1.47 24.8500 1,528,374 0.000
0.00 3.5530 0 0.000
0.00 36.1050 2,484,024 0.000
-1.09 998.0000 0 0.022
0.62 403.7000 52,077,300 0.014
0.00 240.1500 14,409,000 0.000
0.73 247.5000 0 0.014
0.00 58.6500 37,922,504 0.000
1.13 660.0000 105,600,000 0.025
0.00 549.3000 16,945,905 0.000
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE