NEWS

UBP: Oro, possibili pressioni al ribasso

di Névine Pollini, Senior commodity analyst di Union Bancaire Privée – UBP 13 Giugno 2018

L'oro ha scambiato oscillando fra due forze opposte: da un lato, la possibilità di aumentare i tassi di interesse globale ribassista per i prezzi dell'oro, e, dall'altro, le preoccupazioni per le sanzioni commerciali degli Stati Uniti contro la Cina, i paesi NAFTA e l'UE, nonché per l'esito del vertice USA-Corea del Nord sulla denuclearizzazione.

 

Dopo i dati economici americani più solidi del previsto, in particolare il tasso di disoccupazione di maggio, sceso al 3,8%, minimo da 18 anni, ci si aspetta che la Fed alzi i tassi d'interesse nella prossima riunione del 12-13 giugno. Nella riunione di politica monetaria del 14 giugno, la BCE potrebbe anche annunciare il ritmo con cui uscirà dal programma QE. Due eventi che potrebbero pesare sui prezzi dell'oro.

 

Il vertice del G7, tenutosi in Canada alla fine della scorsa settimana, non ha dato alcuna risposta ai problemi del commercio globale, e sembra aggravarsi in una crisi quasi politica, poiché l'imprevedibile presidente Trump ha lasciato la riunione offeso, minacciando di imporre tariffe ancora più elevate (sulle auto per esempio). Il vertice tuttavia non ha creato una domanda di beni rifugio o prestato alcun sostegno al prezzo dell'oro.

 

Ora i mercati attendono la scadenza fissata dalla Cina per gli Stati Uniti nella loro controversia commerciale, in quanto la Cina ha recentemente avvertito che intende adottare misure di ritorsione annullando tutti gli accordi commerciali e di altro tipo qualora gli Stati Uniti continuino a voler applicare le tariffe dopo la scadenza del 15 giugno.

 

Il presidente Trump e Kim Jong-un hanno firmato un accordo per la denuclearizzazione completa della Corea del Nord, aprendo la strada a un "regime di pace" nella penisola coreana, anche se la strada sarà lunga e accidentata.

 

Ma tutti gli occhi sono puntati sulla riunione del FOMC di oggi in quanto la Fed potrebbe alzare il tasso di interesse al di sopra del tasso di inflazione (core PCE, la misura preferita dalla Fed dell'inflazione) per la prima volta da molto tempo; un'altra ragione per essere cauti sull'oro.

MAPPA
COMMENTI
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
Aedes -8.64 0.2485 79,471,093 0.830
Beni Stabili 0.74 0.7515 1,705,598,991 3.132
Brioschi 0.59 0.0686 54,033,808 0.001
Coima Res -1.81 7.6000 273,653,200 0.072
Dea Capital 0.00 1.2520 383,878,349 0.170
Gabetti Holding 1.94 0.3160 18,537,321 0.022
Hi Real -3.00 0.0291 2,114,861 0.000
Igd -1.76 6.4910 716,229,292 1.461
Italcementi 0.00 10.5800 3,695,283,794 0.000
Mutuionline -1.31 13.5200 540,800,000 0.460
Nova Re -0.45 4.3800 45,456,407 0.006
Prelios 0.00 0.1162 158,506,911 0.000
Risanamento -2.28 0.0257 46,281,697 0.075
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
0.59 1,437.2000 149,268 0.004
1.79 1,140.0000 96,732 0.148
0.01 862.0000 57,477,298 0.024
0.00 275.3500 143,600,532 0.000
13.07 13.5000 8,100,041 0.006
0.82 49.4000 13,262,616 0.000
-0.11 466.5000 56,913,000 0.000
0.18 84.9500 178,847,189 0.000
0.28 431.8000 48,965,256 0.000
-0.72 86.7000 126,142,171 0.019
1.08 410.0000 23,124,000 0.000
1.47 24.8500 1,528,374 0.000
0.50 4.0200 0 0.004
-0.02 41.8050 2,876,184 0.000
-1.35 1,173.2000 0 0.036
-0.07 546.6000 70,511,400 0.003
0.00 300.0000 18,000,000 0.000
1.10 271.9500 0 0.006
-2.07 56.8000 36,726,312 0.000
0.20 741.0000 118,560,000 0.019
0.00 625.0000 19,281,250 0.003
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE