NEWS

Private asset: nasce Alternative Capital Partners (video)

di F.B. 23 Marzo 2019

In Italia l'offerta proveniente dal risparmio gestito è sempre più ampia ma lascia ancora alcuni segmenti da esplorare, come quello degli investimenti alternativi illiquidi tematici.

Alternative Capital Partners Sgr nasce per inserirsi in questo mercato, unica Sgr alternativa italiana ad applicare i principi Esg all'intero spettro dei private asset.

 

I primi due fondi tematici sono in fase di lancio e investiranno in infrastrutture a supporto della transizione energetica e nell’immobiliare sociale, a servizio della crescita formativa delle nuove generazioni, sia direttamente che con strumenti di debito ed equity.

 

Nel settore energia le strategie di Acp Sgr andranno a coprire l’assenza di fondi specializzati in investimenti su nuovi progetti di green energy infrastructure, tra cui efficienza energetica, energie rinnovabili, economia circolare. Le soluzioni in ambito real estate saranno concepite per colmare la mancanza di fondi specializzati in infrastrutture sociali, immobili riconvertibili attraverso nuovi stili di gestione, come coworking, coliving,  student housing.

 

La nuova società si rivolge principalmente a investitori professionali istituzionali e privati, sempre più attratti da asset alternativi illiquidi innovativi e decorrelati dai mercati finanziari, in risposta alle attuali condizioni di volatilità, in grado di generare rendimenti interessanti in uno scenario di permanenza di tassi di interesse bassi.

 

Le competenze dei soci di Acp Sgr sono maturate in ambiti differenti ma complementari, si integrano e concentrano la loro attenzione sui principi di sostenibilità, nella ferma convizione che possano generare impatti concreti sull’ambiente e sull’economia reale, a beneficio delle nuove generazioni.


 

Le interviste

Evarist Granata, amministratore delegato Alternative Capital Partners Sgr

“Il posizionamento di ACP parte da due considerazioni. La prima è che il mercato dell’alternativo illiquido in Italia è ancora sottopenetrato rispetto ai Pir e gli altri mercati, con una quota inferiore di circa il 5% su un mercato totale di 2.000 miliardi di euro. In particolar modo anche sugli investitori istituzionali inizia ad esserci maggior appetito su asset class che abbiano un forte impatto sull’ambiente e sull’economi reale. Per questo abbiamo identificato due aree di interesse, in particolar modo quelle legate alle infrastrutture energetiche, legate alla transizione e all’efficienza energetica. Si stima una previsione di investimenti per 400 miliardi di euro nel corso del prossimo decennio, legati anche agli impegni che l’Italia e l’Europa hanno assunto per contrastare il cambiamento climatico. L’altro ambito di interesse è quello delle infrastrutture sociali, per i giovani che oggi si muovono e approcciano l’utilizzo degli spazi in modo nuovo.

 

Emanuele Ottina, presidente esecutivo Alternative Capital Partners Sgr

“Il nostro approccio è unico nel panorama del risparmio gestito italiano. Negli ultimi anni si è sviluppata una grande attenzione da parte degli attori economici verso il mercato Esg. Questo ha avuto alcuni fattori trainanti: la spinta normativa da parte dell’Unione Europea, oltre a una forte pulsione che arriva dall’opinione pubblica sui temi della sostenibilità. Migliaia di giovani sono scesi in piazza per provocare i legislatori e spingerli a migliorare l’ambiente, con impatti sull’economia reale senza perdere ulteriore tempo. Si è creato un mercato fertile per prodotti dedicati. Da qui sono nati molti prodotti che hanno popolato il mondo del risparmio gestito. Noi abbiamo osservato questo fenomeno e abbiamo individuato la nicchia degli alternativi illiquidi tematici che è rimasta inesplorata.  Applichiamo i principi Esg a tutte le fasi, dall’investimento alla gestione, con i principi fondanti della sostenibilità, l’ambiente, l’innovatività”.

 

 


Questo articolo è presente su REview di questa settimana. Leggi gratuitamente il numero completo!

MAPPA
COMMENTI
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
Aedes 2.61 1.7700 56,693,709 0.198
Brioschi 0.76 0.0800 63,013,188 0.007
Coima Res -0.78 7.6600 275,813,620 0.813
Covivio -0.21 93.5000 7,783,028,077 0.338
Dea Capital 0.40 1.5100 462,984,271 0.464
Gabetti Holding 0.31 0.3210 18,968,185 0.006
Heidelberg Cement 0.58 73.0600 14,496,307,810 0.022
Igd 0.00 6.7100 740,394,169 0.693
Mutuionline -0.34 17.5400 701,600,000 0.216
Nova Re 2.96 4.1800 43,380,772 0.000
Restart -2.21 0.4860 15,542,567 0.043
Risanamento 0.80 0.0252 45,381,275 0.042
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
0.37 1,578.8000 163,915 0.069
1.19 1,156.8000 98,090 0.033
0.28 932.6000 62,184,835 0.036
-0.02 239.8500 125,086,572 0.042
0.00 50.0000 13,423,700 0.000
-0.11 466.5000 56,913,000 0.000
0.00 84.8000 178,531,390 0.000
0.00 467.0000 52,956,866 0.000
-0.38 105.6000 153,640,291 0.037
1.08 410.0000 23,124,000 0.000
1.47 24.8500 1,528,374 0.000
1.32 3.6475 0 0.011
0.00 36.1050 2,484,024 0.000
0.02 1,026.8000 0 0.064
-1.98 291.5000 37,603,500 0.004
0.00 251.3500 15,081,000 0.000
0.00 284.0000 0 0.000
0.00 58.6500 37,922,504 0.000
0.24 753.2000 120,512,000 0.044
-1.16 512.0000 15,795,200 0.002
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE