NEWS

OPMI, intesa trasversale per rilanciare il mercato immobiliare e l'edilizia

di G.I. 8 Marzo 2019

Il rilancio del mercato immobiliare e lo sblocco dei cantieri pubblici sono stati i temi all’ordine del giorno dei lavori che si sono svolti a Roma.

 

Il mercato immobiliare e l’edilizia pubblica e privata devono essere rilanciati al fine di recuperare gli 800.000 posti di lavoro persi dal 2011 ad oggi. La filiera dell’immobiliare contribuisce per il 18% al PIL ed è quindi urgente rivedere le normative fiscali del settore e valutare una riforma complessiva di quelle che regolano la locazione.

 

Al temine dei lavori i presidenti di Confassociazioni Immobiliare, Confedilizia e Fiaip si sono detti soddisfatti del clima costruttivo che ha visto tutti i partecipanti portare il loro contributo.

 

Catia Polidori (FI), presidente dell’Opmi, l'Osservatorio Parlamentare sul Mercato Immobiliare: “Il compito dell'Opmi sarà proprio quello di raccogliere le istanze degli operatori del settore, interpretarle e portarle all'attenzione del Parlamento e del Governo. Sono sicura che con i colleghi parlamentari, consapevoli del ruolo fondamentale che il settore ha sempre rivestito per la crescita economica del Paese, faremo un ottimo lavoro". 

 

Giorgia Latini, onorevole della Lega: “Il direttivo dell’Opmi è servito a gettare le basi per pensare misure a sostegno del mercato immobiliare. Proseguiamo questo percorso di crescita confermando l'attenzione da parte del Governo nei riguardi di un comparto di assoluta importanza per il Paese: la cedolare secca per gli immobili commerciali ne è un esempio concreto. Ribadisco la massima disponibilità e sottolineo la convergenza fra tutti i Parlamentari presenti nel Direttivo per uno sviluppo del settore immobiliare che prescinde dalle appartenenze politiche”.

 

Tommaso Foti, deputato di FdI: “Credo che il ruolo dell'Osservatorio debba essere quello di richiamare l'attenzione del Parlamento e del Governo sulle enormi potenzialità di un settore, quello immobiliare, che in Italia è sempre stato un formidabile motore di sviluppo e di crescita. Occorre rimuovere gli ostacoli, in primo luogo di tipo fiscale, che da troppo tempo lo limitano e così imprimere alla nostra economia quella spinta di cui abbiamo urgente bisogno”.

 

MAPPA
COMMENTI
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
Aedes -1.69 1.4152 45,329,343 0.000
Brioschi 5.36 0.0786 61,910,457 0.000
Coima Res -0.25 7.9800 287,335,860 0.000
Covivio -0.63 94.1000 7,801,162,702 0.000
Dea Capital -0.14 1.3980 428,643,716 0.000
Gabetti Holding -2.74 0.3200 18,909,094 0.000
Heidelberg Cement 0.15 65.1000 12,916,912,653 0.000
Igd -1.40 6.5560 723,401,516 0.000
Mutuionline -2.59 18.0400 721,600,000 0.000
Nova Re 0.25 3.8605 40,064,945 0.000
Restart -1.47 0.6588 21,068,813 0.000
Risanamento 0.00 0.0195 35,116,463 0.000
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
-0.34 1,470.0000 152,696 0.000
-0.01 997.8000 84,666,323 0.000
-0.05 874.0000 58,277,446 0.000
0.37 229.8000 119,845,296 0.000
0.00 50.0000 13,423,700 0.000
-0.11 466.5000 56,913,000 0.000
0.00 84.8000 178,531,390 0.000
0.00 467.0000 52,956,866 0.000
0.59 93.9000 136,617,645 0.000
1.08 410.0000 23,124,000 0.000
1.47 24.8500 1,528,374 0.000
0.00 3.5195 0 0.000
0.00 36.1050 2,484,024 0.000
-0.31 960.9000 0 0.000
-0.07 222.7000 28,728,300 0.000
2.20 255.5000 15,330,000 0.000
-0.34 249.1500 0 0.000
0.00 58.6500 37,922,504 0.000
0.41 735.0000 117,600,000 0.000
-2.11 556.5000 17,168,025 0.000
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE