NEWS

Mutui: in sei mesi accolto solo 5% richieste finanziamento

11 Aprile 2013

Se di questi tempi ottenere un mutuo è impresa ardua, non per tutte le categorie professionali la situazione è contraddistinta dalle stesse difficoltà.

 

I più avvantaggiati sono, in assoluto, i cittadini assunti come quadri o funzionari: tra di loro la percentuale sale oltre il 14%; li seguono, poi, gli insegnanti, che vantano un 10,7% di richieste accolte.

 

Mutui.it ha analizzato richieste di finanziamento e mutui erogati nel periodo compreso tra ottobre 2012 e marzo 2013, evidenziando come appena più del 5% delle domande presentate si concretizzerà in un mutuo casa.

 

Questo il dato generico, che varia scendendo nel dettaglio delle professioni di chi effettua la richiesta.

 

Sopra la media anche i medici (con il 7,6%), i pensionati (7%) e i dirigenti (6,6%).

 

In perfetta media nazionale, invece, le categorie che raccolgono il maggior numero di preventivi: impiegati e liberi professionisti, lo zoccolo duro della classe media italiana, si attestano attorno il 5%.

 

Drasticamente sotto la media, con percentuali minime, gli operai e gli appartenenti alle forze armate, rispettivamente con il 3,5% e il 4,4%.

 

Non tutti gli italiani, di fronte alla crisi, dispongono degli stessi strumenti per affrontare questa congiuntura economica - spiega Lorenzo Bacca, responsabile business unit mutui dell'azienda - ed è chiaro che alcune categorie professionali possano con più agio gestire la richiesta di mutuo; desta stupore, tuttavia, che la figura dell'insegnante risulti tra le più facilitate ad ottenere il finanziamento.

 

Evidentemente, più che gli stipendi bassi, a loro favore giocano i contratti statali e, per le banche, più sicuri”.

 

Ma a quali professioni vengono erogati gli importi più elevati?

 

I dirigenti, innanzitutto (con 140.000 euro), seguiti dai liberi professionisti (131.000 euro) e, di nuovo, gli insegnanti (129.000 euro).

 

Operai e pensionati si trovano, di contro, in fondo alla classifica: i primi per limiti di età, i secondi per disponibilità economica e stipendi medi, si accontentano di cifre minime (rispettivamente 108.000 e 100.000 euro).

 

Per quanto riguarda il loan to value, vale a dire la percentuale finanziata attraverso il mutuo sul valore totale dell'immobile, le categorie che hanno più difficoltà ad ottenere il finanziamento sono anche quelle che hanno bisogno di una percentuale maggiore.

 

I membri delle forze armate chiedono e ottengono, mediamente, il 63% del valore della casa acquistata; li seguono, a stretto giro, gli operai, con il 61%, e gli impiegati (58%).

 

Fanalino di coda nelle percentuali richieste ed ottenute - perchè categorie professionali che dispongono di maggiore liquidità - sono i medici (33%), i pensionati (34%) e i dirigenti (38%).

 

Sull'età media emergono poche sorprese: i pensionati sono i più anziani al momento della richiesta del finanziamento (ma tra di loro la durata del mutuo è pari a soli 16 anni), mediamente hanno 58 anni; i più giovani, di contro, sono gli operai e gli appartenenti alle forze armate, con 36 anni.

 

Gli operai, poi, sono la categoria professionale contraddistinta dalla durata media più alta in assoluto: per loro occorreranno ben 28 anni per rimborsare completamente l'acquisto della casa.

 

MAPPA
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
Aedes -2.30 1.2750 40,838,689 0.159
Brioschi 0.28 0.0722 56,869,402 0.088
Coima Res 0.73 8.3000 299,684,431 0.264
Covivio -1.54 92.6000 8,069,317,809 0.050
Dea Capital -0.45 1.3280 407,180,869 0.109
Gabetti Holding -0.32 0.3090 18,259,094 0.003
Heidelberg Cement 2.15 68.3400 13,559,782,038 0.014
Igd 0.17 6.0700 669,775,351 0.502
Mutuionline 1.29 15.7600 630,400,000 0.252
Nova Re 0.75 4.0100 44,160,342 0.002
Restart -0.74 0.5350 17,109,616 0.035
Risanamento 0.51 0.0392 70,593,094 2.089
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
2.88 1,187.0000 123,300 0.038
0.17 1,202.0000 101,993 0.038
-0.26 1,001.8000 66,746 0.006
-1.16 286.5000 149,415,480 0.036
0.00 50.0000 13,423,700 0.000
-0.11 466.5000 56,913,000 0.000
0.00 84.8000 178,531,390 0.000
0.00 467.0000 52,956,866 0.000
0.47 123.1800 179,217,908 0.089
1.08 410.0000 23,124,000 0.000
1.47 24.8500 1,528,374 0.000
0.00 3.9365 0 0.000
0.00 36.1050 2,484,024 0.000
-0.74 1,076.0000 0 0.051
-0.67 309.8500 39,970,650 0.044
0.00 286.3000 17,178,000 0.000
0.20 255.0000 0 0.008
0.00 58.6500 37,922,504 0.000
0.80 779.0000 124,640,000 0.151
0.00 508.0000 15,671,800 0.035
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 5000+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE